Me

Il premio “Sindaco del Mondo 2018” a un’italiana: Valeria Mancinelli

Di Redazione TPI
Pubblicato il 12 Feb. 2019 alle 12:52 Aggiornato il 12 Feb. 2019 alle 12:52
Immagine di copertina

Valeria Mancinelli “Sindaco del Mondo 2018”. Il prestigioso premio World Mayor 2018, per questa edizione dedicato alle donne sindaco, è andato alla prima cittadina di Ancona.

Significative le motivazioni che hanno portato la giura far salire la sindaca del Partito Democratico sul gradino più alto del podio: “Sotto la sua guida Ancona ha goduto di una forte crescita economica”.

Dal 2013 Valeria Mancinelli, “nonostante le grosse difficoltà del settore della cantieristica navale”, ha contribuito a creare un “senso di coinvolgimento”  tra settore pubblico, privato e cittadini”.

“Ha tenuto il pubblico informato sulle sfide future e sulle difficoltà incontrate, non facendo mai promesse esagerate”.

Quanto agli elementi “concreti”, durante il suo primo mandato (che si è concluso un anno fa, ora è al secondo) “le strade sono state sistemate, i parchi e gli spazi verdi ripuliti e le numerose attrazioni turistiche della città, comprese le sue famose spiagge, hanno nuovamente ottenuto recensioni di alto livello”.

Inoltre “il settore della costruzione navale”, fino a pochi anni fa ritenuto “moribondo”, ha “visto un risveglio”.

“Ogni piccolo passo fatto ha reso Ancona un po’ più vivibile. Ogni passo ha aumentato la fiducia delle persone nel futuro della città”.

> La sindaca di Ancona piange la morte di Lorenzo Farinelli

Cos’è il World Mayor Prize

Il World Mayor Prize è un riconoscimento conferito ogni due anni dalla City Mayors Foundation al sindaco che ha apportato “contributi eccezionali alla sua comunità e la cui visione del vivere urbano sia pertinente a Paesi e città di tutto il mondo”.

L’edizione 2018 del premio, assegnata il 12 febbraio 2019, è stata dedicata alle donne nei governi locali e, in particolari, alle sindache di tutto il mondo.

Valeria Mancinelli Sindaco del Mondo 2018 | Le reazioni

Sui social, la reazione di Valeria Mancinelli è stata di sorpresa: “Sono onorata e anche un po’ commossa per aver vinto questa edizione del World Mayor 2018 dedicata alle donne”.

Ma, soprattutto, “sono contenta per il mio, il nostro mondo, che è Ancona”.

Valeria Mancinelli | Chi è

Nata ad Ancona nel 1955, laureata in giurisprudenza, dal 2001 al 2009 ha giurato la società compartecipata di gestione del servizio idrico integrato nel bacino di icona.

Nel 2013 corre per la prima volta alla carica di Sindaco a sostegno di un coalizione di centrosinistra composta da Pd, Verdi, Udc, Scelta civica e la lista Ancona 2020. Vince al ballottaggio con il 62,59 per cento delle preferenze.

Cinque anni dopo, nel 2018, viene riconfermata, sempre al ballottaggio, con il 62,78 per cento dei voti.