Esplosione nel nordovest del Pakistan, almeno 22 morti e decine di feriti
Condividi su:

Esplosione nel nordovest del Pakistan, almeno 22 morti e decine di feriti

Nella stessa città, vicina al confine con l'Afghanistan, un'altra esplosione in un mercato aveva ucciso 21 persone a gennaio

31 Mar. 2017  

Un’esplosione avvenuta nella città pakistana di Parachinar, nella zona remota del nordovest del paese, ha ucciso venerdì 31 marzo almeno 22 persone, ferendone alcune decine.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Secondo quanto scrive Reuters l’esplosione sarebbe avvenuta nei pressi di una moschea. Un parlamentare della zona, Sajid Hussain, ha affermato che si è trattato di un attacco suicida e che è stato preceduto da una sparatoria. “L’attacco è avvenuto in una zona affollata e l’obiettivo sembra che sia stato una moschea per donne”.

Nella stessa città, vicina al confine con l’Afghanistan, un’altra esplosione in un mercato aveva ucciso 21 persone il 21 gennaio.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata