Dieci metri quadrati di arte a Gaza
Condividi su:

Dieci metri quadrati di arte a Gaza

La palestinese Nidaa Badwan ha trasformato la sua stanza in un luogo dove continua a sognare, isolata dalla vita quotidiana

02 Mar. 2015  

Per troppo tempo l’artista palestinese Nidaa Badwan, di 27 anni, ha visto la morte, la distruzione e la disperazione di Gaza. Si rifiutava di mangiare, prendeva pillole per l’ansia, dormiva per terra e piangeva continuamente. Per questo ha trasformato la sua stanza nell’unico luogo in cui può continuare a sognare.

“Tutto è bellissimo, ma solo nella mia stanza. Non a Gaza,” ha raccontato. “Sono pronta a morire in questa stanza se non trovo un posto migliore.”

Leggi la storia: l’artista palestinese Nidaa Badwan ha trasformato la sua stanza nell’unico luogo in cui può continuare a sognare