Me

Quando inizia il caldo 2019? Le previsioni meteo di maggio

Di Marco Nepi
Pubblicato il 14 Mag. 2019 alle 18:54 Aggiornato il 15 Mag. 2019 alle 20:09
Immagine di copertina

Quando inizia il caldo 2019 | Ondata di caldo in arrivo | Meteo | Previsioni del tempo | Maggio

QUANDO INIZIA IL CALDO 2019Quando si alzeranno le temperature e arriverà il caldo? È una domanda che in questi giorni si stanno ponendo in tanti, considerando l’allerta maltempo (con nubifragi ed esondazioni) che ha messo in ginocchio intere vaste aree del Centro-Nord (è stata colpita soprattutto l’Emilia Romagna) e il tempo non ottimale anche nelle altre regioni della penisola. Qui, per provare a dare una risposta, riportiamo qui alcune informazioni dalle previsioni meteo della seconda parte del mese di maggio 2019.

Quando inizia il caldo 2019 | Ondata di caldo in arrivo

Le previsioni del tempo delle prossime due settimane al momento non indicano con chiarezza un momento di cambiamento con l’arrivo del clima estivo. Anche negli ultimi dieci giorni del mese dovrebbe proseguire l’incertezza. Stando a quanto riporta il sito 3B Meteo, uno dei più noti e seguiti, lungo la penisola dovrebbero arrivare nuovi impulsi di aria instabile. Gli anticicloni dovrebbero essere ancora defilati.

Tuttavia, viene spiegato, con una pressione più alta della media sul Nord Est Europa cambierebbe la massa d’aria che arriverebbe dall’Atlantico. Le temperature in Italia dovrebbero subire un leggero aumento rispetto agli ultimi giorni, ma mantenendosi sempre sotto le medie, soprattutto nelle zone del Centro Nord. Per quanto riguarda invece Sud invece, dovrebbe farsi sentire l’effetto dell’aria più calda proveniente dal Nord Africa. Probabilmente ci sarà bisogno di aspettare gli ultimi giorni di maggio per assistere ad una maggiore stabilità.

Per fine mese, come abbiamo già spiegato, è prevista un’ondata di caldo anomalo con picchi fino a 40 gradi che finalmente porrà fine al maggio più freddo dal 1987 ad oggi.

Va precisato che si tratta comunque di una tendenza.

Meteo | Previsioni | Maggio 2019

Il sito Il Meteo intanto, conferma che il brutto tempo con precipitazioni lungo la Penisola non andrà via in breve tempo, concedendo una tregua solo giovedì 16, sulle regioni settentrionali, su gran parte delle aree dell’Italia centrale e sulla Sardegna. Sono previste tante precipitazioni, anche temporali, al Sud e sulla Sicilia. La giornata di venerdì 17 maggio dovrebbe aprirsi all’insegna del netto miglioramento delle condizioni atmosferiche al Sud. Ma nelle stesse ore al Centro e sull’Italia settentrionale si faranno spazio nubi e qualche pioggia su Piemonte e Liguria occidentale.

Dunque, il prossimo weekend sarà il terzo di fila all’insegna dell’instabilità. In particolare tra sabato 18 e domenica 19 la penisola si troverà divisa in due, con le regioni del Centro e del Nord colpite da una nuova fase perturbata, per una perturbazione in arrivo dalla Spagna. Il Sud vivrà una parentesi più tranquilla e calda nella giornata di domenica.