Me

Mario Giordano: “Fazio, a forza di dire di sì, sembrava uno di quei peluche che si mettono sulla macchina”

Il giornalista riprende il conduttore di Che tempo che fa per la sua intervista al presidente francese Macron

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 6 Mar. 2019 alle 10:34 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:46
Immagine di copertina
Fabio Fazio, Emmanuel Macron e Mario Giordano

FAZIO MACRON MARIO GIORDANO – “Che male al collo per il povero Fazio. È stata un’intervista che mi ha un po’ preoccupato per la tenuta del suo collo, a forza di dire ‘sì’. E poi dite che non si rischia a fare il giornalismo serio”. Queste le parole ironiche e polemiche pronunciate da Mario Giordano, editorialista de Il Giornale, a proposito del colloquio tenuto da Fabio Fazio con il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron.

Il conduttore di Che tempo che fa – la trasmissione televisiva in onda su Rai 1 – ha incontrato Macron sul finire di febbraio 2019. Ma l’intervista, mandata in onda il 3 marzo, ha suscitato numerose polemiche. Tra queste anche quella sollevata dal giornalista Giordano, che nel corso del suo programma Fuori dal coro su Rete 4, ha aggiunto: “Questo esercizio continuo di assenso è pericolosissimo. Sembrava uno di quei peluche che si mettono sulla macchina”.

Il saggista, poi, avrebbe addirittura quantificato i “sì” di Fazio: “Alcuni amici ne hanno contati oltre mille”. Senza dimenticare di criticare le domande poste dal presentatore della Rai al presidente francese: “Lo ha incalzato, gli ha fatto un’intervista dura. Ci mancava solo che gli regalasse la Sardegna”.

LEGGI ANCHE: Fabio Fazio: “Il viaggio in Francia da Macron? Pagato di tasca mia”

Marco Mazzocchi attacca Fazio

Il giornalista di Rai Sport, Marco Mazzocchi, ha pubblicato un tweet al veleno. Destinatario? Fabio Fazio. “È appena andata in onda una lezione di storia, politica, geopolitica, filosofia, economia, letteratura da parte del presidente francese Macron. Su Raiuno a Che Tempo Che Fa. Per carità, pure interessante. Ma le interviste sono un’altra cosa”, ha scritto Mazzocchi sui social.

Al reporter, quindi, Fazio è apparso troppo accondiscendente con Macron. Il presidente francese, sempre secondo Mazzocchi, non è stato incalzato come ogni buon intervistatore dovrebbe fare.

LEGGI ANCHE: Il Tg2 attacca Fazio con un assurdo servizio: “Non incalza Macron, meglio le interviste vere”