Me

La dimora estiva della Regina apre le porte ai visitatori: ecco come visitare Balmoral

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 4 Lug. 2019 alle 19:26 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:22
Immagine di copertina
Castello di Balmoral visite

Castello di Balmoral visite – Il castello di Balmoral è una delle dimore storiche più affascinanti del Regno Unito e, proprio qui, la Regina ama rifugiarsi durante il periodo estivo o quando ha bisogno di prendersi del tempo lontana dagli impegni ufficiali.

In realtà la residenza ufficiale della famiglia reale in Scozia è il Palazzo di Holyroodhouse a Edimburgo, ma Balmoral è sempre stata nel cuore di Elisabetta. Il castello fu costruito intorno al 1300 per volontà di Sir William Drummond a 80 chilometri a ovest di Aberdeen.

Qualche secolo dopo, nel 1848, il maniero venne acquistato dalla Regina Vittoria che decise di ampliarlo per poter ospitare tutta la sua famiglia. Oggi Balmoral è, insieme a Sandringham House (contea di Norfolk), una delle tenute private della Regina.

In genere la Royal Family trascorre qui alcune settimane durante il periodo estivo, tra agosto e settembre. Quest’anno si attendono anche i duchi di Sussex, Meghan e Harry, insieme al primogenito Archie.

Anche questo mese, come ogni anno, Balmoral sarà aperta al pubblico: c’è tempo fino al 31 luglio, ogni giorno dalle ore 10 alle 17, per visitarne i terreni, i giardini, le mostre e la grande sala da ballo.

Il biglietto intero di ingresso costa 11,50 sterline ma sono previste riduzioni per bambini, anziani e studenti.

Ad agosto sarà atteso l’arrivo di Elisabetta II, insieme al marito, il principe Filippo, che dovrà ottemperare ai suoi doveri di bisnonna con il nipotino Archie.

Meghan Markle shock: “Mio padre stia lontano da Archie”. E tira in ballo il principe Carlo

Il battesimo di Archie Harrison cambia le regole della corona britannica

Castello di Balmoral visite

Castello di Balmoral visite
Credits: Visit Britain