Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Mi ha promesso che cambierà

Una serie di immagini accosta i volti delle donne picchiate dai loro compagni alle frasi con cui motivano la scelta di non lasciarli

Di TPI
Pubblicato il 21 Mag. 2015 alle 10:37
0

Il sito di informazione online in lingua spagnola Desinformémonos ha pubblicato una raccolta di immagini intitolata NoMasViolenciaContraLesMujeres per promuovere la sensibilizzazione contro la violenza sulle donne.

L’artista Hova ha realizzato una serie di ritratti di volti di donna picchiati, accostandoli alle frasi più comuni con cui le donne giustificano la loro scelta di non lasciare i partner violenti

— Leggi anche: Perché non me ne sono andata

Secondo quanto riportato nel 2013 dall’agenzia delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile (Un Women), il 35 per cento delle donne a livello globale ha subìto almeno una volta nella vita violenze fisiche e/o sessuali, da parte del partner e non.

Molto spesso, inoltre, i casi di violenza non vengono riportati alle autorità competenti. Uno studio basato sulle interviste condotte a 42mila donne nei 28 Paesi dell’Unione Europea ha rivelato che solamente il 14 per cento di quelle che hanno subìto violenze da parte dei loro partner hanno scelto di denunciarli alla polizia. 

Qui trovate una tabella, che riassume i dati delle violenze subite dalle donne, divisi per Paese e per tipologia. 

— Leggi anche: Le lettere di scuse degli uomini violenti

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.