Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

La street art che emerge dall’acqua

Un artista dipinge donne sulle mura di edifici abbandonati nei pressi di fiumi e canali in equilibrio sulla sua tavola da surf. Il risultato è alquanto sorprendente

Di TPI
Pubblicato il 22 Mag. 2015 alle 18:35
0

Le opere dell’artista Sean Yoro, noto con lo pseudonimo di Hula, raffigurano donne che emergono dall’acqua. Sono state realizzate sulle mura di edifici abbandonati nei pressi di fiumi e canali che Yoro raggiunge grazie alla sua tavola da surf, su cui trasporta anche i secchi della vernice con cui dipinge. I ritratti delle donne che dipinge si riflettono sull’acqua dando vita a un effetto magico.

Hula è hawaiano ma vive a New York. Dall’età di 21 anni, dedica il suo lavoro alla rappresentazione del corpo umano e spesso dipinge anche sulla superficie di tavole da surf ormai in disuso. Il suo lavoro è raccolto sul suo sito e sul suo profilo Instagram

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.