Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:22
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home

Le pubblicità più provocatorie di sempre

Immagine di copertina

Sono molte le campagne nel campo della moda che nel corso degli anni sono state censurate o giudicate oltraggiose per i contenuti provocatori

La storia delle campagne pubblicitarie di moda è ricca di immagini provocatorie, offensive e spesso censurate. Sono
molte le maison che per attirare l’attenzione su un proprio prodotto hanno, nel corso degli anni, scelto di puntare sullo
scandalo, sulle immagini dalle forti connotazioni sessuali e in alcuni casi
sessiste.

Nel 2015 è stato il turno di una campagna di Miu
Miu, bloccata dalla Advertising Standards Agency per l’immagine di una ragazza
dai tratti molto infantili appoggiata su un letto, vista come una provocazione
al limite della pedofilia.

In realtà la modella, Mia Goth (fidanzata di Shia
LaBoeuf e attrice in Nymphomaniac di
Lars von Trier), è nata nel 1993 e al momento dello scatto aveva 22
anni, ma all’apparenza è stata comunque giudicata troppo infantile.

La foto è stata
ritenuta “irresponsabile e in grado di causare serio oltraggio” e l’Agenzia ha imposto alla casa di moda di non pubblicarla.

Un altro marchio non nuovo alla censura è Tom Ford, che
ha più di una volta esplicitato la concezione che “il sesso vende”, scatenando
l’indignazione di molte donne. Tom Ford nelle sue campagne ha utilizzato immagini di confezioni
di profumo associate al pube e al seno di un corpo femminile.

Non solo sesso, in ogni caso: in Italia per molti anni un brand notissimo per le sue provocazioni è stato Benetton, che ha realizzato moltissime campagne pubblicitarie totalmente sganciate dal prodotto pubblicizzato, ma in grado di
scioccare lo spettatore con scene emotivamente forti. Una tra tutte, la foto
che ritraeva un vero malato di Aids nel suo letto di morte, circondato dai suoi
familiari come nella composizione di un quadro religioso.

Si tratta solo di alcuni esempi, vista la lunga serie di
immagini provocatorie (o ritenute tali) comparse nel corso degli anni, e che il
sito Dazed ha raccolto in questa serie che TPI vi propone.

Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv domenica 24 ottobre: Cuori, Scherzi a parte, Che tempo che fa
Oroscopo / L’oroscopo fact-checking: gli astri sette giorni dopo
Oroscopo / L’oroscopo di Paolo Fox della settimana (dal 25 al 31 ottobre 2021) per tutti i segni
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv domenica 24 ottobre: Cuori, Scherzi a parte, Che tempo che fa
Oroscopo / L’oroscopo fact-checking: gli astri sette giorni dopo
Oroscopo / L’oroscopo di Paolo Fox della settimana (dal 25 al 31 ottobre 2021) per tutti i segni
Oroscopo / Oroscopo Branko oggi, lunedì 25 ottobre 2021: le previsioni segno per segno
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di oggi per Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci | Lunedì 25 ottobre 2021
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di oggi per Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone e Vergine | Lunedì 25 ottobre 2021
Terremoti / Terremoto oggi in Italia 25 ottobre 2021: tutte le ultime scosse | Tempo reale
TV / Empoli Inter streaming e diretta tv: dove vederla
Lotterie / Estrazione VinciCasa: i numeri vincenti estratti oggi 24 ottobre 2021
TV / Che tempo che fa: gli ospiti di stasera, 24 ottobre