Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home

I figli unici della Cina

Immagine di copertina

35 cittadini cinesi nati fra il 1979 e il 2014: tutti figli unici e ciascuno rappresentativo del proprio anno di nascita, quando c'era ancora la politica del figlio unico

Per la prima volta dopo oltre trent’anni, il 29 ottobre 2015 la Cina ha messo ufficialmente fine alla politica del figlio unico e permetterà alle famiglie cinesi di avere fino a due figli. La politica del figlio unico stabiliva che le famiglie residenti in città non potevano avere più di un bambino e le coppie di campagna potevano averne un secondo solo se il primo era una femmina. 

Per questo motivo, il tasso di natalità nel Paese ha raggiunto la cifra di 1,4 bambini per donna, ben al di sotto del tasso necessario per garantire un costante ricambio generazionale, pari a 2,1 per donna, come abbiamo scritto qui.

Il fotografo argentino di Reuters Carlos Barria, che adesso vive a Shanghai in Cina, ha fotografato diversi cittadini cinesi nati fra il 1979 e il 2014, ciascuno rappresentativo del proprio anno di nascita: da un uomo oggi trentaseienne nato alla fine degli anni Settanta a un bambino nato nel 2014.

La serie è composta da 35 scatti, ciascuno per ogni figlio unico quando ancora vigeva la politica del figlio unico in Cina. A tutte le persone fotografate l’artista ha chiesto, alla fine del servizio fotografico, se avessero voluto un fratello. Le reazioni sono state diverse, a volte sorprendenti.

“Molti bambini sostenevano di non volere un fratello o una sorella perché avrebbero dovuto condividere i giocattoli; gli adolescenti dicevano che sarebbe stato un problema perché i genitori non avrebbero potuto pagare gli studi per entrambi; gli adulti, invece, lamentavano di soffrire di solitudine e che più di tutto avrebbero desiderato non essere figli unici”, spiega Barria.

(Qui sotto il video dell’intervista al fotografo Carlos Barria che parla del suo ultimo progetto

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, via libera dell’Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Lotterie / Estrazione Si Vince Tutto: i numeri vincenti estratti oggi 1 dicembre 2021
Terremoti / Terremoto oggi in Italia 1 dicembre 2021: tutte le ultime scosse | Tempo reale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, via libera dell’Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Lotterie / Estrazione Si Vince Tutto: i numeri vincenti estratti oggi 1 dicembre 2021
Terremoti / Terremoto oggi in Italia 1 dicembre 2021: tutte le ultime scosse | Tempo reale
Sport / Napoli Atalanta streaming e diretta tv: dove vederla
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
TV / Quelli che…: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Maurizio Costanzo Show, anticipazioni e ospiti puntata del 1 dicembre 2021
Lotterie / Estrazione VinciCasa: i numeri vincenti estratti oggi 1 dicembre 2021
TV / Tutta colpa di Freud, prossima puntata: le anticipazioni (8 dicembre)
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%