Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:24
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home

Le foto che svelano il vero volto dell’Arabia Saudita, un paese ancora inaccessibile ai turisti

Immagine di copertina
Le uniche donne con cui si può parlare per strada: le donne emigrate dai loro paesi. Credit: Eric Lafforgue

L'Arabia Saudita ha regole rigidissime per l'accesso di turisti, che ora potrebbero essere in parte riviste. Ecco alcune foto su paesaggi e vita quotidiana di un paese tra i più conservatori al mondo

L’Arabia Saudita è uno dei paesi più chiusi e conservatori del mondo. Nonché uno dei posti più difficili da visitare per un viaggiatore non musulmano.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Infatti l’Arabia Saudita è uno dei pochi paesi rimasti che non concedono visti ai turisti, se non quelli per effettuare l’Haji, il pellegrinaggio religioso verso la Mecca, che comunque sono a numero limitato.

Per il resto del paese, ad esempio per visitare città come Riad o Gedda, bisogna previamente ottenere un invito o una sponsorizzazione da qualcuno che si trovi già in Arabia Saudita.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Dal 2017, però, pare che le cose stiano cominciando a cambiare: il nuovo principe ereditario Mohammed bin Salman ha annunciato il progetto Vision 2030, che prevede non solo un rinnovo economico e sociale, ma anche lo sviluppo e l’apertura verso il turismo.

Secondo quanto dichiarato dal principe, in quanto Capo della Commissione saudita per il turismo e per il patrimonio nazionale, il paese ha cominciato a elargire visti turistici già da inizio 2018.

Qualche anno fa l’Arabia Saudita aveva già rilasciato qualche permesso per entrare nel paese per motivi non religiosi, ma l’iniziativa era terminata presto, in quanto effettivamente poco pratica.

Infatti, nel rispetto di un paese che mantiene forti e rigide le sue tradizioni strettamente legate alla fede, i visitatori avevano l’obbligo di seguire le regole saudite.

Quindi, per un occidentale in visita in Arabia Saudita, così come per gli abitanti del paese, sono vietati: ogni tipo di alcolico (inclusi i cioccolatini al liquore), oggetti religiosi non musulmani, alimenti e prodotti a base di carne di maiale, libri erotici e pornografici, giochi d’azzardo e medicine che contengano codeina.

La gallery mostra le interessanti foto di un paese ancora fortemente radicato nelle tradizioni religiose del passato. Le foto sono state tutte scattate negli ultimi 3-4 anni, in un periodo quindi che precede di poco le aperture annunciate dal principe bin Salman, che potrebbero portare ad un notevole aumento del turismo.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Cronaca / Morto suicida il medico Giuseppe De Donno: tra i promotori della cura al plasma contro il Covid
Cronaca / "Non chiamateci no vax": un giorno a Roma insieme ai manifestanti contro il Green Pass
Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Cronaca / Morto suicida il medico Giuseppe De Donno: tra i promotori della cura al plasma contro il Covid
Cronaca / "Non chiamateci no vax": un giorno a Roma insieme ai manifestanti contro il Green Pass
Sport / Tokyo 2020: quando gareggia Federica Pellegrini nella finale dei 200 stile libero
Lotterie / Estrazione Lotto e 10eLotto: i numeri vincenti estratti oggi martedì 27 luglio 2021
Lotterie / Simbolotto, estrazione di oggi 27 luglio 2021 | Lotto
Cronaca / Scuola, in arrivo il piano per il rientro in presenza. Sindacati: "Fuorviante parlare di obbligo vaccinale"
Politica / Caso camici, per i pm "Fontana ha anteposto il suo interesse a quello pubblico"
Cronaca / Alluvioni e frane nel Comasco: torrenti di fango lasciano isolati gli abitanti | VIDEO
Calcio / Lo sport più popolare al mondo è un pesce fuor d’acqua alle Olimpiadi