Le ossessioni della contemporaneità viste da un illustratore argentino

Attraverso alcune immagini in bianco e nero, il disegnatore di Buenos Aires Al Margen vuole rappresentare quella che definisce “l’immondizia del suo subconscio”

Di Guglielmo Latini
Pubblicato il 16 Giu. 2017 alle 15:26 Aggiornato il 23 Ago. 2017 alle 12:59
29

Al Margen è un illustratore di Buenos Aires e i suoi disegni sono una rappresentazione grottesca e a tratti inquietante dei difetti della società contemporanea.

Attraverso alcune immagini in bianco e nero, che aggiunge un ulteriore patina di inquietudine e tensione alle sue visioni fantasiose, Margen vuole rappresentare quella che definisce “l’immondizia del suo subconscio”, che prende forma a partire dalle tendenze negative del nostro tempo.

Ecco alcuni esempi delle sue opere che si possono trovare anche sulla sua pagina Facebook.

29
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.