Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

L’arte giapponese in mostra a New York

A cento anni dalla fondazione della propria sezione asiatica, il Metropolitan Museum di New York ospita una mostra sull'arte giapponese

Di TPI
Pubblicato il 16 Mag. 2015 alle 12:50
0

Cento anni fa, nel 1915, nasceva ufficialmente la sezione d’arte asiatica del Metropolitan Museum of Art (Met) di New York. Per questa ragione, il museo ospita una mostra dedicata alle numerose opere d’arte giapponese in suo possesso, dal titolo Discovering Japanese Art: American Collectors and the Met.

L’obiettivo della mostra è ripercorrere la storia della ricca collezione d’arte giapponese del Met, composta da centinaia di opere, che il museo ha iniziato a collezionare già dalla fine dell’Ottocento, quando acquistò alcuni esemplari di arte decorativa giapponese.

Tra il 1918 e il 1922 il museo acquistò circa 400 stampe giapponesi dall’architetto americano Frank Lloyd Wright, noto collezionista di questo tipo di arte. Una selezione di queste stampe, composta soprattutto da immagini di attori del teatro Kabuki – uno stile teatrale tipico del Giappone – è esposta alla mostra.

Il pezzo forte dell’esposizione è La grande onda, una delle più celebri opere dell’arte giapponese realizzata nella prima metà del Diciannovesimo secolo dall’artista giapponese HokusaiLa mostra rimarrà aperta al pubblico fino al prossimo 27 settembre.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.