Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home

I manifesti dei film senza le scritte

Immagine di copertina

Le locandine di alcuni dei film più famosi del mondo private di qualsiasi scritta. Da Pulp Fiction di Quentin Tarantino a Forrest Gump di Robert Zemeckis

Le locandine di alcuni dei film che hanno fatto la storia nel mondo della cinematografia private dei titoli e delle altre scritte che solitamente sono sovraimpresse sui manifesti cinematografici. Da “Pulp Fiction” di Quentin Tarantino, passando per “Rain Man – L’uomo della pioggia” di Barry Levinson, che si è aggiudicato quattro premi Oscar nel marzo del 1989, fino ad arrivare a “Rocky Balboa”, interpretato e diretto da Sylvester Stallone. 

Ti potrebbe interessare
Spettacoli / Codacons contro Fedez: “Il video di ‘Mille’ è pubblicità occulta alla Coca-Cola”
Sport / Europei di calcio 2021: le partite in programma oggi, 21 giugno
Cronaca / L'Avis contro Enrico Montesano: "Non date retta alle fake news. I vaccinati possono donare il sangue"
Ti potrebbe interessare
Spettacoli / Codacons contro Fedez: “Il video di ‘Mille’ è pubblicità occulta alla Coca-Cola”
Sport / Europei di calcio 2021: le partite in programma oggi, 21 giugno
Cronaca / L'Avis contro Enrico Montesano: "Non date retta alle fake news. I vaccinati possono donare il sangue"
TV / Italia-Galles, la festa dei tifosi azzurri travolge la giornalista del Tg1
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci | Martedì 22 giugno 2021
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone e Vergine | Martedì 22 giugno 2021
Cronaca / "Saman ha cercato di scappare coi documenti". E il fratello della 18enne indica dov'è sepolta
Esteri / L'obbedienza agli Usa non è una virtù: vuol dire essere succubi del capitalismo finanziario (di A. Di Battista)
Opinioni / Lo shwa e il linguaggio inclusivo: quella piccola “ǝ” che cerca di sovvertire secoli di sessismo della lingua italiana
Cronaca / La vigliaccheria degli anti-antirazzisti: criticano i calciatori inginocchiati ma non fanno nulla per contrastare l’odio