Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

La nuova collezione di Ikea ispirata ad Alice nel paese delle meraviglie

Bea Åkerlund, la disegnatrice e stilista che ha definito gran parte dell'estetica imperante nell'universo pop degli anni Duemila, ha collaborato con Ikea per una collezione in edizione limitata

Di Camilla Palladino
Pubblicato il 13 Mar. 2018 alle 20:30 Aggiornato il 30 Mar. 2018 alle 18:40
204

Ikea ha realizzato una nuova collezione di oggetti per l’arredamento in collaborazione con la “fashion activist” e stilista di Beyoncé, Bea Åkerlund, ispirata alla favola dello scrittore britannico Lewis Carroll Alice nel paese delle meraviglie.

Åkerlund, la disegnatrice e stilista che ha definito gran parte dell’estetica imperante nell’universo pop degli anni Duemila, ha ideato una collezione in edizione limitata per camera da letto e guardaroba, chiamata Omedelbar e disponibile negli storie Ikea a partire dal 6 marzo 2018.

L’orologio da taschino del Bianconiglio in versione gigante, i cuscini a forma di labbra, le vasche per i pesci a forma di cappelli, le cappelliere a righe bianche e nere, la ciotola a forma di corona: sono solo alcuni degli articoli in vendita, per trasformare la propria casa da ordinaria a straordinaria.

L’elemento surreale è fondamentale per Omedelbar, la collezione firmata da Bea Åkerlund, che ha dedicato la sua intera vita allo styling e al design.

Infatti, uno degli scopi principali del design è giocare con le dimensioni, ed è un richiamo all’immaginario dei clienti, in modo che siano loro stessi a decidere quale utilizzo assegnare a ciascun oggetto.

Ecco il video di presentazione della nuova collezione Omedelbar, diffuso da Ikea:

Il nuovo spot di Ikea che invita a orinare sul catalogo pubblicitario |Cosa vogliono dire i nomi dei prodotti Ikea | La nuova linea Ikea per cani e gatti | 9 curiosità da sapere su Ingvar Kamprad, il fondatore di Ikea | La pubblicità di Ikea contro la violenza sulle donne

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

204
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.