Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

Trasformare computer in insetti

L'artista britannica Julie Alice Chappell lancia un messaggio ecologico con le sue sculture colorate prodotte con gli scarti delle componenti dei computer

Di TPI
Pubblicato il 1 Ott. 2015 alle 14:03
0

Julie Alice Chappell è fotografa, pittrice e scultrice e secondo il suo stesso giudizio è questo che l’aiuta a vedere forme e possibilità diverse da quelle più comuni, negli oggetti che la circondano.

Nel suo progetto artistico Computer Component Bugs l’artista britannica ha dato nuova vita alle componenti di computer e gadget elettronici, trasformandoli in coloratissimi insetti.

Il nome della serie di sculture è un gioco di parole. Da un lato, alla lettera, significa “insetti fatti di componenti del computer”, dall’altro, nel gergo informatico, i “bugs” sono gli errori di sistema, le falle.

E le falle di cui parla con le sue opere sono quelle della società moderna, che getta via e scarta qualunque tipo di oggetto. Chappell sottolinea lo pericolosità dell’accumulo dell’enorme quantità di rifiuti, in questo caso elettronici, che il nostro mondo sta producendo e lo fa invitando al riciclo, proponendolo, lei in primis, in senso artistico. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.