Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

Migranti respinti

Nelle ultime settimane, migliaia di migranti provenienti dal Myanmar hanno cercato di raggiungere altri Paesi del sudest asiatico, venendo regolarmente respinti

Di TPI
Pubblicato il 20 Mag. 2015 alle 14:20
0

Nelle ultime settimane, migliaia di migranti provenienti dal Myanmar hanno cercato di raggiungere le coste dell’Indonesia, della Thailandia e della Malesia, ma sono stati respinti da un Paese all’altro. Solo oggi, sotto la crescente pressione internazionale, il governo indonesiano e quello malese hanno promesso di accogliere 7000 migranti.

La maggior parte dei migranti appartiene all’etnia rohingya, una minoranza musulmana perseguitata in Myanmar. Il loro respingimento è stato paragonato dalle Nazioni Unite a “una partita di ping pong” e i rohingya si sono guadagnati l’appellativo di “minoranza etnica meno desiderata al mondo”.

— Leggi qui la storia: I migranti che il sudest asiatico non vuole

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.