Le straordinarie immagini di chi viveva nelle case sotto il ponte Morandi negli anni ’80

Una serie di immagini in bianco e nero scattate negli anni '80 sull'incidenza negativa dell'autostrada sul quotidiano vivere accanto e sotto questa opera

Di Laura Melissari
Pubblicato il 18 Ago. 2018 alle 10:37
5.2k

Le immagini del ponte Morandi che “poggiava” sulle case di Genova hanno fatto il giro del mondo. Il fotografo Michele Guyot Bourg ha pubblicato una serie di immagini in bianco e nero scattate negli anni ’80 sull’incidenza negativa dell’autostrada sul quotidiano vivere accanto e sotto questa opera, dal titolo “VIVERE SOTTO UNA CUPA MINACCIA”.

“Allora mi era costata circa quattro anni di ricerca tra Nervi e Voltri e nelle vallate Bisagno e Polcevera. All’epoca ha avuto un grande successo in molte città italiane e Circoli privati tranne che a Genova che alle istituzioni non era piaciuta. Chissà perché! Ne ripubblico una parte in questa purtroppo tragica circostanza per ricordare che alla fine dopo quasi quaranta anni non è cambiato niente”, scrive sul suo profilo Facebook il fotografo.

5.2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.