Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home

La vita nei campi profughi fotografata dai bambini siriani

Immagine di copertina

Circa 500 bambini siriani hanno ricevuto macchine fotografiche usa e getta per documentare la situazione di oltre 200 campi profughi in Libano

“La fotografia è verità… e come potrebbe essere più vera di quando è realizzata attraverso gli occhi dei bambini?”. Con queste parole il fotoreporter e fondatore dell’organizzazione libanese non governativa Zakira (“memoria” in arabo) Ramzi Haidar apre la prefazione del libro dedicato alle fotografie realizzate dai bambini siriani nei campi profughi libanesi. 

Le immagini saranno esposte alla mostra Attraverso i loro occhi, inaugurata il 5 novembre a Washington e che sarà aperta al pubblico il 7 e l’8 novembre in occasione della Settimana della fotografia celebrata nella città statunitense. 

La mostra nasce da un progetto denominato “Lahza 2” – in arabo “momento” – realizzato da Zakira in collaborazione con Unicef, l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa dei diritti per l’infanzia.

Le due organizzazioni hanno messo a disposizione di circa 500 bambini siriani di età compresa tra i 7 e i 12 anni macchine fotografiche usa e getta, nel tentativo di intrattenerli durante la loro permanenza nei campi profughi e aiutarli a superare il trauma della guerra. Le immagini sono state realizzate tra il 2013 e il 2014 in più di 200 campi per rifugiati in tutto il Libano.

Secondo Unicef a dicembre 2014 erano circa 12 milioni i siriani che necessitavano di assistenza e, tra essi, 5,6 milioni erano bambini. Quasi 2 milioni di questi bambini sono stati costretti a lasciare le proprie case e tantissimi sono fuggiti in Libano con le proprie famiglie.

Il Libano ha accolto più di 1,1 milioni di profughi, diventando il Paese con la più alta percentuale di rifugiati al mondo. 

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, via libera dell’Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Lotterie / Estrazione Si Vince Tutto: i numeri vincenti estratti oggi 1 dicembre 2021
Terremoti / Terremoto oggi in Italia 1 dicembre 2021: tutte le ultime scosse | Tempo reale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, via libera dell’Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Lotterie / Estrazione Si Vince Tutto: i numeri vincenti estratti oggi 1 dicembre 2021
Terremoti / Terremoto oggi in Italia 1 dicembre 2021: tutte le ultime scosse | Tempo reale
Sport / Napoli Atalanta streaming e diretta tv: dove vederla
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
TV / Quelli che…: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Maurizio Costanzo Show, anticipazioni e ospiti puntata del 1 dicembre 2021
Lotterie / Estrazione VinciCasa: i numeri vincenti estratti oggi 1 dicembre 2021
TV / Tutta colpa di Freud, prossima puntata: le anticipazioni (8 dicembre)
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%