Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Lo smarrimento sul volto degli abitanti di Londra in mezzo alla folla

Carlo Marchisio ha immortalato i volti multiculturali e smarriti che affollano le strade di Londra. Ecco i suoi scatti:

Di Francesca Loffari
Pubblicato il 2 Nov. 2017 alle 13:27
187

Il giovane Carlo Marchisio ha immortalato la ricchezza etnica e culturale di Londra, durante un pomeriggio trascorso per le strade della città.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

“Era uno di quei pomeriggi in cui sono uscito con la macchina fotografica al collo, senza sapere cosa avrei fotografato”, scrive l’autore per presentare il suo progetto. “Quasi come se lo avesse deciso la macchina, inizio a concentrarmi sulla folla, che si offre in uno spettacolo di attori in posa per me”.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Negli scatti di Marchisio solitudine e moltitudine viaggiano di pari passo. In un pomeriggio affollato di novembre una lunga fila di volti si accalca per le strade di Londra, in Oxford Street e un senso di smarrimento accompagna chi si trova nel mezzo. A volte opprimente, a volte invece tollerabile, questo senso di smarrimento non ha mai abbandonato Marchisio, che, tuttavia, dice di aver trovato in Londra il diversivo perfetto dalla vita che si è lasciato alle spalle.

L’autore è rimasto colpito e interamente conquistato dalla ricchezza etnico-culturale della città. Con i suoi quasi nove milioni di abitanti, 270 nazionalità differenti e 300 lingue parlate, Londra è la prima metropoli d’Europa in termini di estensione, seguita da Roma e Berlino.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop 

187
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.