Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home

Una fioritura senza precedenti nel deserto più asciutto del mondo

Immagine di copertina

Il fenomeno climatico El Niño ha portato a una vera e propria esplosione di colori nel deserto di Atacama, nel nord del Cile

Il deserto di Atacama si trova nel nord del Cile, a circa 600 chilometri dalla capitale Santiago. È il luogo più secco del mondo, ma le piogge primaverili di ottobre e novembre 2015 hanno bagnato il terreno, portando a una vera e propria esplosione di colori.

Il fenomeno climatico che ha interessato il deserto di Atacama prende il nome di El Niño (El Niño-Southern Oscillation, ENSO), che si verifica in media ogni cinque anni nell’area dell’Oceano Pacifico centrale tra dicembre e gennaio. È la prima volta che questo evento si verifica due volte nell’arco di un solo anno.

Il deserto di Atacama è particolarmente arido per via della sua particolare posizione geografica: l’area è chiusa a est dalla montagne litoranee e a ovest dalla Cordigliera delle Ande, fatto che – complice anche una corrente fredda tipica della zona – impedisce la formazione di nuvole sopra il deserto. Le stazioni meteorologiche registrano in media un millimetro di pioggia l’anno.

La perturbazione che inaspettatamente ha colpito l’area è stata generata dagli stessi fenomeni atmosferici dell’uragano Patricia, un fenomeno che ha generato il record di precipitazioni nell’area fra Messico e lo stato americano del Texas a ottobre 2015. Grazie a questa straordinaria fioritura, sarebbero attesi attesi nella regione più di 20mila turisti. 

Ti potrebbe interessare
TV / Masterchef Italia 12, eliminati: chi è stato eliminato oggi?
Cronaca / Il caso della bidella che viaggia da Napoli a Roma: “Altro che pendolare, è in congedo fino a fine agosto”
Lotterie / Simbolotto, estrazione di oggi 26 gennaio 2023 | Lotto
Ti potrebbe interessare
TV / Masterchef Italia 12, eliminati: chi è stato eliminato oggi?
Cronaca / Il caso della bidella che viaggia da Napoli a Roma: “Altro che pendolare, è in congedo fino a fine agosto”
Lotterie / Simbolotto, estrazione di oggi 26 gennaio 2023 | Lotto
Lotterie / Estrazione Lotto e 10eLotto: i numeri vincenti estratti oggi giovedì 26 gennaio 2023
Lotterie / Estrazione Superenalotto oggi 26 gennaio 2023: i numeri vincenti
Cronaca / Lecce, si innamora di un poliziotto conosciuto online ma dopo anni scopre che è una donna
Spettacoli / Fabio Volo contro la presenza di Zelensky a Sanremo: “Fatico a capire, quando poi è venuto cosa cambia?”
Cronaca / Roma, torna l’incubo del knockout game: donna colpita al volto da uno sconosciuto in strada
Spettacoli / “L’arte è wow!”: la mostra che celebra 15 anni di Dynamo Art Factory apre al pubblico in Triennale Milano l’8 febbraio
Gossip / Lo stratagemma della modella di Onlyfans per portare gli alcolici ai concerti: “Nascondo le bottiglie nel mio fondoschiena”