Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

La polizia belga interviene per disperdere un corteo neonazista a Bruxelles

Alcuni di loro erano ubriachi e lanciavano bottiglie e altri oggetti. La marcia contro la paura prevista per oggi era stata cancellata per ragioni di sicurezza pubblica

Di TPI
Pubblicato il 27 Mar. 2016 alle 16:01
0

La polizia belga ha disperso con cannoni ad acqua una folla di fascisti che si erano radunati al centro di Bruxelles, a Place de la Bourse. Tra le 500 e le 1000 persone si erano riunite nella piazza per rendere omaggio alle vittime degli attacchi del 22 marzo, tra cui un gruppo di estremisti di destra e hooligans, che cantavano cori e facevano il saluto nazista. Alcuni di loro erano ubriachi e lanciavano bottiglie e altri oggetti. La marcia contro la paura prevista per oggi era stata cancellata per ragioni di sicurezza pubblica.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.