Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Viaggio nel mondo delle comunità nudiste britanniche

La fotografa Amelia Allen ha immortalato i gesti di vita quotidiana, in cui ogni forma di bellezza estetica è ben accetta

Di Francesca Loffari
Pubblicato il 17 Nov. 2017 alle 11:29
254

La fotografa di moda Amelia Allen si è lasciata coinvolgere dal fascino dei gruppi nudisti britannici.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Ciò che più l’ha colpita è l’accettazione di ogni forma d bellezza. Tutti i suoi scatti sono stati raccolti nel nuovo libro fotografico Naked Britain.

“Ogni volta che lasciavo una comunità di nudisti, mi sentivo ispirata e aperta verso un mondo del tutto differente, dove qualsiasi immagine del corpo era ben accetta, a prescindere da forma e taglia”, dichiara Allen a Creative Boom.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Grazie a questo progetto, la fotografa si è resa conto di quanto i vestiti siano solo delle etichette, indicatori di uno status sociale. Quando si è nudi, infatti, si è tutti uguali, in quanto non è possibile capire chi sia più ricco di altri.

Nei suoi scatti, Allen ha voluto immortalare i suoi soggetti durante le azioni quotidiane, per catturare l’estrema naturalezza di ogni gesto.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop 

254
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.