Coronavirus:
positivi 13.303
deceduti 34.945
guariti 194.579

Le 15 città più romantiche d’Europa (non sono quelle che ti aspetteresti)

Fuga d’amore in vista?

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 19 Apr. 2019 alle 16:54 Aggiornato il 19 Apr. 2019 alle 17:02
145

Le vacanze pasquali bussano alla porta e alcuni fortunati potranno partire alla volta di mete turistiche. Che sia con lo zaino in spalla o muniti di valigie senza fondo, l’obiettivo principale di un viaggio resta quello di rimanere a bocca aperta di fronti luoghi nuovi e incantevoli che resteranno per sempre impressi nella nostra memoria… e in quella dello smartphone.

Paesaggi bucolici, montagne imponenti e coste spettacolari: in quanto a bellezza l’Europa Centrale potrebbe fare proprio al caso vostro non solo per le famose città di riferimento ma soprattutto per i piccoli centri nascosti al grande turismo ma piene di fascino e bellezza.

Český Krumlov, Repubblica Ceca

Situata nel sud del paese è la meta perfetta per un viaggio alla scoperta della Repubblica Ceca. Con il castello Český Krumlov che domina una distesa di tetti rossi, questa gemma medievale racchiude una vecchia città dall’architettura barocca e rinascimentale.

Presente poi il museo Egon Schiele Art Centrum, dedicato all’artista austriaco che visse nella città: è questa una delle attrazioni maggiori. Appena fuori il centro abitato invece è possibile gustare prodotti tipici al Kafírna Na Starém Plešivci bar.

Sopot, Polonia

Sopot è una delle località balneari più famose della costa polacca. Situato ad Est del paese, Sopot è avvolta da una continua atmosfera festivaliera arricchita da palazzi in stile Arte Nouveau come la Crooked House. Lungo la costa della città c’è inoltre il Sopotskie, il più grande molo in legno d’Europa.

Kutná Hora, Repubblica Ceca

E’ difficile trovare in Europa un paese più caratteristico della comunità mineraria di Kutná Hora. Una delle attrazioni più importanti è l’ossario di Sedlec con più di 50,000 ossa umane ( non proprio un’attrazione romantica!): altro luogo imperdibile è la chiesa gotica di Santa Barbara incastonata nella old town della città, patrimonio Unesco.

Szentendre, Ungheria

Con le sue gallerie e botteghe Szentendre è uno dei posti più romantici dell’Ungheria. Situata vicino il Danubio, la città è un’ottima scelta per il relax e per prendere inspirazione. Per coloro che amano viaggiare in treno è consigliato il viaggio da Budapest a Esztergom, antica capitale del paese che vanta una bellissima basilica.

Krynica-Zdrój, Polonia

Una delle città più attraenti della Polonia per il suo clima mite e i suoi paesaggi mozzafiato come le montagne Beskid, immense distese verdi per passeggiare e locali tipici dove gustare piatti tipici.

Mikulov, Repubblica Ceca

Con il suo castello rinascimentale e le sue immense vigne, è la città perfetta per un weekend. Situato al confine con l’Austria le prime testimonianze della città risalgono al 1173. I turisti possono ripercorrere tutta la filiera vinicola grazie a un museo regionale che offre anche l’opportunità di fare degustazioni

Kazimierz Dolny, Polonia

Situata vicino il fiume Vistula, è sicuramente una delle città più preziose del paese. Per i visitatori c’è la possibilità di soggiornare in luoghi incantevoli vicino il fiume e gustare piatti tipici in luoghi speciali come la Galeria U Dziwisza.

Tokaj, Ungheria

La regione è una delle più conosciute del paese per la produzioni di vini pregiati: il più famoso è il Tokaji Aszú, il vino botritizzato più antico del mondo, custodito in cantine sotterranee, gioielli di architettura aperti al pubblico.

Mariánské Lázně, Repubblica Ceca

Tra i suoi più illustri visitatori l’Imperatore d’Austria Giuseppe Francesco I e il compositore Frédéric Chopin: è la città ideale per prendersi una pausa dal trambusto della grande città. Immersa nel verde di foreste che ospitano anche sorgenti d’acqua, la città offre anche uno delle più antiche spa del paese risalente al 1889.

Eger, Ungheria

Oltre ad essere una delle città più pittoresche del paese è famosa per la produzione del Egri Bikavér, un pregiato vino rosso e per la presenza di bagni termali. L’attrattiva maggiore della città resta comunque la fortezza medievale da cui un piccolo nucleo di ungheresi respinse i turchi nel sedicesimo secolo.

Trenčín, Slovacchia

La bellissima città slovacca, sovrastata da una fortezza medievale, è perfetta per gli amanti della storia. Il castello assieme al borgo è un mix affascinante tutto da vivere.

Telč, Repubblica Ceca

Patrimonio Unesco con una piazza centrale, circondata da case barocche, tra le più belle del paese, è il luogo perfetto per rilassarsi mentre si sorseggia un tè o un caffè. Imperdibile anche il castello rinascimentale nella parte vecchia della città assieme a Třebíč, antico quartiere ebraico, altro patrimonio Unesco.

Banská Štiavnica, Slovacchia

Situata tra verdi colline ed ex città mineraria, oggi la città è patrimonio Unesco. aperta ai turisti Tajchy, antica riserva di acqua mineraria oggi trasformata in museo a cielo aperto.

Sandomierz, Polonia

Questa piccola città vicino il fiume Vistola ha tutte le carte in regola per essere il luogo perfetto per una fuga romantica. La città vecchia incastonata in un mosasico di case medievali, il castello e grandi distese verdi.

Balatonfüred, Ungheria

Vicino il lago di Balaton è sicuramente uno dei luoghi imperdibili ungheresi: la città è al tempo stesso meta ideale per il relax ma anche con una varia offerta di attività da fare come il trekking, degustazioni culinarie a bordo di uno yatch o semplicemente rilassarsi sulla riva del lago; non ultima una visita al monastero benedettino Tihany Abbey

Hurghada: tutto quello che c’è da sapere sulla perla del Mar Rosso | TPI Viaggi in Egitto

145
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.