Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 11:10
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home

La battaglia contro l’Isis in Libia vista da vicino

Immagine di copertina

Sirte è la roccaforte libica dell'Isis, sotto l'assedio delle forze filogovernative. Goran Tomasevic è stato fianco a fianco dei soldati per raccontare i combattimenti

“Quando sento gridare ‘Allah Akbar’, sono sicuro che un carro armato o un cannone sta per sparare”. Goran Tomasevic è un fotografo professionista della Reuters e, da quando nel 2011 è scoppiata la rivoluzione in Libia, documenta la guerra e la politica di una nazione che sembra in lotta con se stessa.

Le forze armate libiche, fedeli al governo riconosciuto dalla comunità internazionale, hanno lanciato da maggio un’offensiva contro la città di Sirte, l’ultima roccaforte del sedicente Stato islamico in Libia.

Sirte era caduta in mano all’Isis circa un anno fa approfittando del caos della guerra civile per ritagliarsi una striscia di terra di circa 250 chilometri lungo la costa libica.

L’esercito è principalmente composto dalle brigate di Misurata – una città di porto a circa 250 chilometri a ovest di Sirte – che durante la rivoluzione contribuì alla destituzione di Muammar Gheddafi nel 2011.

Le foto scattate da Goran Tomasevic raccontano la quotidiana battaglia contro i miliziani dell’Isis: combattimenti strada per strada, tra edifici fatiscenti distrutti dall’artiglieria usati come unica protezione dal fuoco dei cecchini e dai colpi di mortaio dei miliziani dell’Isis. Un’avanzata lenta e faticosa, quella documentata dal fotografo, che finora è costata la vita a circa duecento soldati.

Ti potrebbe interessare
Politica / Casaleggio: "Conte vuole trasformare il M5S in un partito stile Novecento"
Politica / Scontro Grillo-Conte, l'ex premier pronto a lasciare il M5S
Politica / Calenda durissimo contro il M5S: “Sono degli scappati di casa, vanno cancellati dalla politica”
Ti potrebbe interessare
Politica / Casaleggio: "Conte vuole trasformare il M5S in un partito stile Novecento"
Politica / Scontro Grillo-Conte, l'ex premier pronto a lasciare il M5S
Politica / Calenda durissimo contro il M5S: “Sono degli scappati di casa, vanno cancellati dalla politica”
Opinioni / Lega-FI, la fusione rischia di lasciare Salvini a bocca asciutta: Berlusconi punta su Giorgetti premier
Politica / Mazara del Vallo, il consigliere di destra: "I comunisti mangiano i bambini"
Milano / Sindaco di Milano, spunta il nome di Vittorio Feltri: "Ho ricevuto qualche segnale"
Cronaca / Bimbo scomparso e ritrovato al Mugello, il padre: “Ora pensiamo di cambiare vita”
TV / Ascolti tv giovedì 24 giugno: Doc – Nelle tue mani, Viaggio nella grande bellezza, Le ragazze
Politica / Salvini difende Orban sulla legge anti-gay: “Ogni stato è libero, no a intromissioni”
Politica / Draghi contro Orban sui diritti Lgbtq: "L'Ue è per la tolleranza"