Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home

Quell’angolo di normalità per i bambini di Amatrice

Immagine di copertina

Tantissimi i volontari che in queste ore si sono mobilitati per far sì che i piccoli sopravvissuti del terremoto possano ritrovare un po' di serentità in mezzo all'orrore

Sono tanti i bambini che in queste ore si trovano nelle tendopoli di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. Sono i sopravvissuti, i fortunati, quelli che però, per il resto della loro vita si porteranno dietro il peso di quella notte del 24 agosto 2016.

Come la piccola Giorgia, che oggi compie 4 anni, e ha ricevuto in dono dal presidente della Repubblica una bambola di Elsa di Frozen. Lei ce l’ha fatta, dopo 17 ore sotto le macerie, a differenza della sorellina Giulia, impietosamente uccisa dal crollo della sua casa. Come non ce l’ha fatta la piccola Angelica, di 8 anni, lupetta del gruppo Agesci Roma 88, morta insieme ai suoi genitori durante le vacanze. 

Ed è proprio per far sì che quei piccoli sopravvissuti dimentichino in fretta, ritrovino un minimo di normalità in mezzo all’inferno, che tanti volontari si sono dedicati a loro. 

Ad esempio hanno preso avvio le attività di supporto socio-educativo rivolte ai bambini nello Spazio a misura di bambino allestito da Save the Children nella tendopoli della Protezione Civile del Lazio ad Amatrice.

“I bambini sono particolarmente colpiti da questa calamità, avendo perso improvvisamente tutte le loro certezze quotidiane. Con lo Spazio a misura di bambino abbiamo voluto creare un luogo dove i bambini possano stare con i loro coetanei, esprimersi attraverso il gioco e il disegno, svolgere con educatori esperti attività pensate appositamente per situazioni di emergenza come quella che stiamo vivendo.

Allo stesso tempo, questo Spazio garantisce ai genitori la possibilità di avere del tempo per elaborare i propri lutti, affrontare i problemi dell’immediato e cominciare a pensare al futuro, sapendo che i propri piccoli stanno ritrovando un po’ di serenità e di spensieratezza in un luogo sicuro e protetto,” ha dichiarato Raffaela Milano, Direttore Programmi Italia-Europa di Save the Children.

Gli Spazi a misura di bambino vengono attivati da Save the Children in numerosi contesti di emergenza, sia in Italia che all’estero. In particolare, in Italia sono stati attivati in occasione del terremoto dell’Aquila, nel 2009, e per il terremoto dell’Emilia Romagna nel 2012. Per sostenere l’intervento di Save the Children nelle zone colpite dal terremoto è attivo il numero verde 800 988 810 dalle ore 9 alle 21.

Ti potrebbe interessare
Cultura / Urbino, il Festival del giornalismo culturale dal 7 al 9 ottobre
Cronaca / Svaligiato il ristorante dello chef Cannavacciuolo a Torino
Ambiente / Mufloni del Giglio, LAV e WWF: “Ottimi risultati della loro salvezza con catture e trasferimenti”
Ti potrebbe interessare
Cultura / Urbino, il Festival del giornalismo culturale dal 7 al 9 ottobre
Cronaca / Svaligiato il ristorante dello chef Cannavacciuolo a Torino
Ambiente / Mufloni del Giglio, LAV e WWF: “Ottimi risultati della loro salvezza con catture e trasferimenti”
Politica / Dall’ultracattolico Pillon a Di Maio, Paragone, Sgarbi e Bonino: promossi e bocciati alle urne
Economia / Gas, Cingolani: “Serve il price cap ma i prezzi non torneranno mai al livello di un anno fa”
Politica / Come non hanno votato i giovani: i dati sull’astensionismo
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone e Vergine | Venerdì 30 settembre 2022
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci | Venerdì 30 settembre 2022
Cronaca / Roma, professore taglia ciocca capelli a ragazza iraniana: “Non sostieni la protesta?”
Opinioni / Troppo facile scaricare tutte le colpe su Letta: a regalare il Paese alla destra è stata l’intera classe dirigente del Pd (di M. Tarantino)