Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Gli 80 anni di Renzo Piano

Oggi il più importante architetto italiano vivente compie 80 anni. Abbiamo raccolto alcune immagini delle sue opere per festeggiarlo

Di TPI
Pubblicato il 14 Set. 2017 alle 10:40 Aggiornato il 15 Set. 2017 alle 18:42
0

Il 14 settembre 1937 nasceva a Genova l’architetto Renzo Piano, che oggi compie 80 anni.

Considerato il più grande architetto italiano vivente, Piano è infatti insieme al suo collega Aldo Rossi – e volendo anche a Richard Rogers, naturalizzato inglese ma italiano di nascita – uno degli unici del nostro Paese ad aver vinto il premio Pritzker, riconoscimento da molti considerato ciò che più si avvicina a un Nobel per l’architettura.

La fama internazionale di Renzo Piano arrivò nel 1971, quando vinse insieme a Richard Rogers e Gianfranco Franchini il concorso per la realizzazione del Centre Georges Pompidou, uno spazio espositivo da realizzare a Parigi.

L’opera fu decisamente ardita e, secondo il quotidiano statunitense The New York Times ha rovesciato la concezione dell’architettura. Il palazzo, infatti, si presenta con tubi esterni, quasi come fossero impalcature, dialogando con il Marais, l’antico e centrale quartiere parigino in cui sorge.

Successivamente, Renzo Piano è stato impegnato in numerosi altri progetti architettonici. Tra il 1992 e il 2000, ad esempio, si occupò della realizzazione dell’area di Postdamerplatz a Berlino, rimasta inedificata per decenni a causa del muro che attraversava la zona.

Tra il 1992 e il 2002, invece, realizzò l’Auditorium di Roma, mentre risale al 2004 la chiesa dedicata a Padre Pio a San Giovanni Rotondo.

Del 2006 è invece The shard, letteralmente “La scheggia”, grattacielo londinese che prende il nome dalla sua singolare forma.

Nel 2013, per i meriti raggiunti durante la sua lunga carriera, l’allora presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano nominò Renzo Piano senatore a vita.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.