Me

Le prime immagini dell’attacco all’aeroporto di Istanbul

Esplosioni e colpi d'arma da fuoco all'aeroporto Ataturk di Istanbul hanno causato la morte di almeno 41 persone e numerosi feriti

Di TPI
Pubblicato il 28 Giu. 2016 alle 22:39 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:42
Immagine di copertina

Almeno 41 persone sono rimaste uccise in un attacco all’aeroporto Atatürk di Istanbul, il più grande in Turchia. Lo ha annunciato il ministro della Giustizia turco. Qui la nostra diretta 

Numerosi i feriti – secondo alcune fonti in loco 239 – che stanno venendo trasportati da taxi e ambulanze negli ospedali.

Secondo le prime ricostruzionidue uomini si sono fatti saltare in aria subito prima dei controlli di sicurezza nel terminal dei voli internazionali.

Non è ancora chiaro se gli uomini prima di farsi saltare in aria abbiano o meno ingaggiato un conflitto a fuoco con le forze dell’ordine.

Un portavoce della polizia turca ha riferito che una persona ha aperto il fuoco contro un collega nel tentativo di accedere all’aeroporto, e che subito dopo ha fatto esplodere una bomba.

Secondo CNN Turk, sono stati avvertiti anche colpi di pistola nel parcheggio dell’aeroporto. I presunti attentatori avrebbero utilizzato un AK-47, visibile in una delle prime immagini emerse subito dopo l’attacco e diffuse sui social media.