Me

Libia, autobomba esplode al funerale del generale al Mismari: almeno 4 morti | VIDEO

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 11 Lug. 2019 alle 15:59 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 08:52

Libia, autobomba esplode a funerale generale al Mismari: almeno 4 morti

Libia news – Autobomba esplode in Libia durante un funerale.

È accaduto nel primo pomeriggio di giovedì 11 luglio nel cimitero di Hawari a Bengasi, nella parte orientale della Libia.

Secondo quanto ricostruito dall’agenzia di stampa Reuters, numerose persone erano in attesa della celebrazione del funerale del generale Khalifa al Mismari, ex comandante del sedicente esercito nazionale libico, deceduto martedì 9 luglio per una malattia, quando un’autobomba è esplosa.

Per il centro medico di Bengasi il bilancio dell’attentato è di almeno 4 morti e di numerosi feriti, alcuni in gravi condizioni.

Al funerale di al Mismari, ex comandante delle forze speciali libiche quando la Libia era guidata dal leader Muammar Gheddafi, secondo quanto riferito erano presenti numerosi esponenti dell’esercito nazionale libico e delle forze di sicurezza locali.

Libia news – L’attentato è l’ennesima escalation di violenza della guerra civile che da aprile sta flagellando la Libia.

Il Governo di accordo nazionale (GNA), riconosciuto dalle Nazioni Unite e guidato dal premier Al-Sarraj, dal 3 aprile scorso è sotto attacco dell’esercito nazionale libico, guidato dal maresciallo Khalifa Haftar.

La guerriglia ha provocato sino a ora numerosi morti tra militari, civili e anche migranti, prigionieri nei centri di detenzione libici.

Il 3 luglio scorso, infatti, ben 100 migranti sono rimasti uccisi nel centro di Tajoura in un raid aereo ordinato da Haftar.

Libia, bombardamento su centro detenzione migranti: il video shock