Me

Jim Carrey twitta contro il fascismo: Alessandra Mussolini gli risponde inferocita

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 31 Mar. 2019 alle 13:29 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:26
Immagine di copertina
La vignetta di Jim Carrey; Alessandra Mussolini

Jim Carrey spiega su Twitter il suo punto di vista sul fascismo e manda su tutte le furie Alessandra Mussolini. Sull’account ufficiale del celebre attore compare un tweet con una vignetta in cui sono ritratti Benito Mussolini e la compagna Claretta Petacci a Piazzale Loreto, appesi a testa in giù, il 29 aprile 1945.

Nella didascalia accanto al disegno si legge: “Se vi state chiedendo a cosa porta il fascismo, chiedete a Benito Mussolini e alla sua signora Claretta”. La vignetta è stata disegnata dallo stesso artista e non è affatto piaciuta alla nipote del duce, Alessandra Mussolini.

jim carrey alessandra mussolini fascismo
Il tweet dell’attore Jim Carrey

L’europarlamentare, non appena è stata avvertita del tweet dell’attore canadese, ha subito risposto con un tweet inferocito. “You are a bastard”, “sei un bastardo”, ha scritto Alessandra Mussolini sotto al tweet di Carrey.

alessandra mussolini jim carrey
La risposta di Alessandra Mussolini a Jim Carrey su Twitter

La risposta dell’europarlamentare, però, non è stata accolta bene dagli utenti del web, che si sono scagliati contro la Mussolini ricordando le politiche razziste portate avanti dal nonno che le difende. “No, tuo nonno lo è stato”, si legge in replica alla risposta della Mussolini.

Intanto sotto alla vignetta dell’attore e comico piovono commenti di apprezzamento: “Chi vuole Jim Carrey come prossimo presidente dell’Italia?”, si legge. E ancora: “Ti ringraziamo dall’Italia, Jim”.