Me
HomeEsteri

Gli eroi dei fumetti rivisti nello stile dark di Tim Burton

Un disegnatore russo ha realizzato delle illustrazioni in cui immagina come sarebbero gli eroi dei fumetti se fosse stato Tim Burton a disegnarli col suo stile dark

Di TPI
Pubblicato il 29 Set. 2016 alle 13:42 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:08
Immagine di copertina

Il regista Tim Burton, noto per film come Alice in WonderlandEdward mani di forbice e Sweeney Todd, si è distinto da sempre per uno stile molto cupo, gotico e dark, che anche quando si è cimentato con i cartoni animati (La sposa cadavere Nightmare Before Christmas) è sempre risultato molto riconoscibile.

La carriera di Burton ebbe inizio proprio nell’ambito dei disegni animati, alla Disney, quando nel 1979 entrò nel reparto animazione della casa californiana contribuendo anche ai disegni del film Red e Toby – Nemiciamici (1981) prima di capire che quel mondo era troppo distante dalla sua sensibilità e inseguire una carriera più personale.

Ora però un artista russo specializzato in disegni animati, Andrew Tarusov, ha voluto provare a immaginare come sarebbero alcuni tra i più famosi personaggi dei fumetti se fosse stato Tim Burton a disegnarli, realizzando quindi un’unione di immaginari che in realtà ha già avuto luogo al cinema, nel 1989 e nel 1992, quando Burton diresse l’adattamento cinematografico di Batman e il suo seugito Batman – Il ritorno.

Su TPI, le immagini di questo progetto.