Me

Un attentato ha ucciso oltre 300 persone in Somalia

L'esplosione ha ferito almeno 350 persone. L'attentato è avvenuto nella capitale del paese Mogadiscio ed è il più grave da anni a questa parte

Di TPI
Pubblicato il 14 Ott. 2017 alle 15:47 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 16:14
Immagine di copertina
Credit: Afp

Un’autobomba è esplosa il 14 ottobre 2017 nel centro di Mogadiscio, capitale della Somalia, causando oltre 300 morti e almeno 350 feriti, secondo quanto riferito dalla polizia locale.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’attacco è avvenuto presso la K5 Junction, una zona ricca di alberghi e ristoranti. Diversi edifici hanno subito danni a causa dell’esplosione.

“Abbiamo la conferma che oltre 300 persone sono morte negli attentati”, ha detto all’agenzia di stampa Reuters Abdikadir Abdirahman, il direttore del servizio ambulanze Amin di Mogadiscio.

Al momento non ci sono state rivendicazioni, anche se il gruppo islamista al-Shabaab conduce regolari attacchi terroristi nel paese.