Me

Mercati preoccupati per la lettera dell’Ue: lo spread supera i 290 punti

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 31 Mag. 2019 alle 10:58 Aggiornato il 31 Mag. 2019 alle 12:22
Immagine di copertina

Spread oggi governo | Spread oggi Italia | Governo news

Spread oggi Governo – Giornata di tensioni sul fronte economico: il 31 maggio lo spread ha superato i 290 punti base [qui i dati in tempo reale]e l’Istat ha rivisto al ribasso la crescita del paese su base annua.

Sempre oggi il Governo italiano deve rispondere alla lettera invitagli dalla Commissione europea, a firma dei commissari Pierre Moscovici e Valdis Dombrovskis,  in cui si chiedono spiegazioni sul debito pubblico eccessivo di Roma.

Il rischio è che l’Ue apra una procedura di infrazione per debito eccessivo contro l’Italia se le spiegazioni date dal ministro dell’Economia non dovessero soddisfare i commissari.

La procedura, se dovesse effettivamente essere aperta, potrebbe concludersi con una sanzione di 3,5 miliardi di euro per l’Italia, con un impatto non indifferente sul debito pubblico italiano.

Procedura di infrazione per deficit eccessivo: cosa rischia l’Italia dopo la lettera della Commissione Ue

Data fatidica è quella del 9 luglio, quando i ministri dell’Ecofin dovranno rendere nota la loro decisione finale sui conti pubblici italiani. A quel punto Roma avrebbe cinque settimane di tempo per mettersi in regola, varando una manovra bis per contenere deficit e debito per il 2020.

Spread oggi Italia | Salvini all’attacco

Lo spread era tornato a salire anche dopo le elezioni europee, che hanno sancito la vittoria della Lega. La risposta dei mercati alle urne non era però piaciuta al leader del Carroccio, Matteo Salvini: “A qualcuno, che tiene sotto scacco l’Italia, conviene il legame con le vecchie regole”.

Spread oggi Governo | L’Istat

Come detto, il nuovo aumento dello spread non è l’unica nota negativa sul fronte economico. Il 31 maggio l’Istat ha rivisto la crescita del Pil italiano nel primo trimestre del 2019.

Il Prodotto interno lordo è salito dello 0,1 per cento rispetto ai tre mesi precedenti mentre è calato dello 0,1 per cento su base annua (Qui i dettagli).

Intanto, anche il Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco ha messo in guardia sui pericoli che può causare lo Spread.

Governo news | Le tensioni su Rixi

Il fronte economico non è il solo a preoccupare l’Italia. Anche a livello politico infatti la situazione non è delle migliori. Ieri, 30 maggio, è arrivata la condanna del viceministro al Mit Edoardo Rixi: l’esponente della Lega ha rassegnato le sue dimissioni e si sono registrate nuove tensioni tra i due vicepremier.