Me

Pensioni news: tutte le ultime notizie su previdenza, Quota 100 e riforme di oggi, domenica 8 settembre 2019

Le informazioni più recenti sul sistema pensionistico

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 8 Set. 2019 alle 07:32 Aggiornato il 8 Set. 2019 alle 08:15
Immagine di copertina

Pensioni news: ultime notizie e novità di oggi 8 settembre 2019

In questo articolo tutte le ultime news su pensioni e previdenza sociale. Le ultime notizie nel dettaglio su riforme, modifiche, regole, Quota 100, pensioni anticipate e tanto altro.

Ecco le ultime novità di oggi, domenica 8 settembre 2019:

Obiettivo dichiarato dell’esecutivo formato da Lega e Movimento Cinque Stelle era di proseguire con la fase transitoria di Quota 100 per poi arrivare all’estensione di Quota 41; il cambio di maggioranza, però, potrebbe rimettere tutto in discussione, come tra l’altro confermato dalle ultime notizie sulle pensioni di questi giorni che parlano di una possibile cancellazione anticipata di Quota 100.

I punti del programma giallo-rosso concernenti le pensioni sono stati resi noti nei giorni scorsi: nel dettaglio, come obiettivo a breve termine troviamo la proroga di Opzione Donna, mentre per garantire un futuro ai nati dagli anni ‘70 in poi si punta ad introdurre una pensione di garanzia.

Altra proroga dovrebbe interessare l’anticipo pensionistico introdotto dal Governo di Centrosinistra, sia quello Sociale che il Volontario. Entrambi, infatti, sono in scadenza al 31 dicembre di quest’anno.

Per quanto riguarda l’Ape Sociale ci potrebbe essere anche una modifica dei requisiti, con l’obiettivo di estenderne la platea di beneficiari.

Da parte del Partito Democratico, infatti, c’è molta fiducia nel fatto che questo provvedimento sia utile – persino più di Quota 100 – per mandare anticipatamente in pensione quelle persone che necessitano di una maggior tutela.

L’Ape Sociale permette a coloro che si trovano in una particolare condizione (disoccupati di lungo corso, invalidi, caregiver, lavoratori gravosi o usuranti) di smettere di lavorare al raggiungimento del 63esimo anno di età, percependo nel contempo un prestito pensionistico erogato da un istituto finanziario. Prestito di cui lo Stato si farà interamente carico, a differenza di quanto succede per l’Ape Volontario.

Pensioni news, possibili novità su Quota 100

Non è chiaro se con il governo Conte 2 arriverà uno stop anticipato per Quota 100, strumento che consente il pensionamento anticipato con almeno 62 anni di età e 38 di contribuzione era stato voluto dalla Lega nel contratto del governo uscente. Condivisa dal Movimento 5 Stelle, con la nascita del nuovo esecutivo, Quota 100 potrebbe essere ridimensionata, anticipando di un anno la scadenza prevista nel 2021. Quota 100 potrebbe quindi finire un anno prima (leggi qui l’articolo completo a proposito delle possibili novità su Quota 100).

Tutti i dettagli su cosa succederà a Quota 100 con il governo M5S-Pd

Tutte le news di pensioni dei giorni scorsi

Per tutti i dettagli su Pensioni Quota 100, ed anche su Pensioni Opzione DonnaQuota 41Ape social e volontaria ecco una serie di link utili: