Me

Milano: uomo ucciso dal nuovo compagno della sua ex

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 25 Mag. 2019 alle 14:26 Aggiornato il 25 Mag. 2019 alle 14:28
Immagine di copertina

Milano: uomo ucciso nel giardino di casa dell’ex fidanzata | Accoltellato a morte dal nuovo compagno della sua ex. È accaduto questa mattina intorno alle 11 a Cusano Milanino, in provincia di Milano, nel giardino dell’abitazione dove vive la donna.

La vittima, un uomo di 43 anni, si è introdotto nel cortile interno dell’edificio quando è stato ferito da una coltellata al fianco, infertagli dal fidanzato della sua ex: un 37enne di Paderno Dugnano.

Trasportato in codice rosso all’ospedale Niguarda di Milano, l’uomo, le cui condizioni sono apparse sin da subito disperate, è morto subito dopo.

Sul luogo del ferimento sono arrivati i carabinieri di Sesto San Giovanni, mentre l’aggressore si trova attualmente in caserma dove è sottoposto a interrogatorio.

> Qui tutte le ultime notizie di cronaca

La vicenda presenta ancora molti punti oscuri, che vanno chiariti.

Non è chiaro, infatti, se l’uomo si sia introdotto di nascosto nel giardino e se avesse propositi minacciosi nei confronti della sua ex e del suo attuale compagno.

Così come non è ancora sicuro se l’aggressore abbia colpito la vittima perché sorpreso nell’abitazione o se la colluttazione sia avvenuta al termine di una lite tra i due.

La provincia di Milano, dunque, viene colpita da un altro fatto di cronaca pochi giorni la tragedia che ha sconvolto l’Italia, quella del padre che ha picchiato a morte il figlio di 2 anni.