Me

“Mussolini per mille anni”: lo striscione di Forza Nuova a Roma per l’anniversario della morte del Duce

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 28 Apr. 2019 alle 13:01
Immagine di copertina
"Mussolini per mille anni". Lo striscione di Forza Nuova a Roma

Il 28 aprile 1945 moriva Benito Mussolini e nel giorno del 74esimo anniversario, nel 2019, i neofascisti di Forza Nuova hanno deciso di ricordare il Duce con uno striscione appeso in pieno centro a Roma, a pochi passi dal Colosseo.

Mussolini per mille anni“, si legge nel grande manifesto comparso nella notte tra sabato 27 e domenica 28 aprile 2019 nella Capitale, in via degli Annibaldi.

Forza Nuova ha anche vantato il proprio gesto su Facebook: “Contro vecchi e nuovi partigiani – si legge nel post – contro sbirri, toghe e pennivendoli. Contro vili, prudenti e traditori, contro i servi di Soros, contro Bruxelles e la Nato. Contro ogni antifascismo. Onore eterna all’ultimo dei Cesari! Per l’Italia di oggi e di domani il suo esempio la nostra lotta”.

Alla vigilia delle celebrazioni del 25 Aprile tanti attacchi fascisti in tutta Italia

Solo pochi giorni fa i neofascisti di Forza Nuova erano tornati sulle pagine di cronaca per una serie di attacchi contro i simboli della Resistenza e dei partigiani arrivati alla vigilia delle celebrazioni del 25 aprile.

Pochi giorni prima, ancora, c’era stata un’altra esaltazione di Benito Mussolini, da parte di un gruppo di militanti neofascisti. A Milano, in piazzale Loreto, era stato appeso un manifesto con la scritta “Onore a Mussolini“.

Il messaggio portava anche una firma, “Irr”, che sta per “Irriducibili”, il gruppo di ultrà della Lazio noto per le proprie posizioni di estrema destra. Per quel gesto, 8 tifosi della squadra laziale sono finiti sotto indagine.