Me

Giacomo Fè

Un giorno a Kampala

"Tutti i bambini che ho incontrato volevano essere fotografati per rivedersi nel display della mia reflex"