Me

Regno Unito, ragazza pubblica foto hot dell’ex fidanzato per vendetta (perché iscritto a un’app di incontri)

Un singolare caso di revenge porn

Immagine di copertina

Pubblica foto hot dell’ex fidanzato per vendetta

Un nuovo singolare caso di revenge porn nel Regno Unito, precisamente a Cardiff, dove una ragazza di 29 anni ha deciso di pubblicare sui social network le foto hot del suo ex fidanzato per vendicarsi dopo aver scoperto che lui era attivo su un’app di incontri.

La giovane, Sarah Davies, madre di tre bambini, ha postato le immagini intime su Facebook, Snapchat e sulla stessa piattaforma di appuntamenti, Plenty of Fish, dove aveva notato la presenza del ragazzo, Luke Aquilina. La vicenda è stata raccontata da diversi media britannici.

A quanto pare la coppia si era conosciuta pochi mesi fa. I due si erano frequentati per circa 4 mesi. Aquilina avrebbe poi deciso di interrompere la relazione, finita a giugno, anche per il carattere di lei, molto gelosa e possessiva. Poi è arrivata la vendetta di Davies, quando ha scoperto che l’ex partner era iscritto all’app per appuntamenti.

> Diletta Leotta: lo scatto nel vestito sexy che fa sognare i fan

La reazione non si è fatta attendere. L’ex fidanzato ha denunciato la 29enne e lei è stata arrestata, condannata a sei mesi di libertà vigilata. Davies ha provato a difendersi, sostenendo che non credeva che quella pubblicazione fosse grave- Ha spiegato che voleva solo vendicarsi con Aquilina dopo aver subito del male. “Volevo solo umiliarlo un po’”, ha detto.

Stando a quanto spiegato dal procuratore Andrew Kendall Davies aveva creato degli account Facebook con il nome di Luke Aquilina, pubblicando le sue foto. Facebook ha fatto sapere di aver rimosso gli account.

Davies è stata anche obbligata a 15 giorni di attività di riabilitazione a pagare 380 sterline.