Me

È morta Nadia Toffa: era malata di cancro

Immagine di copertina
Nadia Toffa

L’inviata e conduttrice de Le Iene Nadia Toffa è morta: aveva un tumore

È morta Nadia Toffa, la conduttrice de “Le Iene” ha perso la sua battaglia contro il tumore. Il 10 giugno scorso aveva compiuto 40 anni.

Chi era Nadia Toffa

Ad annunciare la scomparsa dell’inviata della popolare trasmissione di Italia 1 è stata proprio la redazione con un post su Facebook e su Twitter.

Morta Nadia Toffa: la malattia e le cure negli scatti della conduttrice de Le Iene su Instagram

A dicembre 2017 il primo malore, a Trieste. Dopo i primi accertamenti medici fu trasferita in elisoccorso all’ospedale San Raffaele di Milano. Al tempo si parlò di “patologia cerebrale”. Dopo due mesi Nadia Toffa è tornata alla conduzione de “Le Iene” e raccontò al pubblico che stava lottando contro il cancro.

“Eri uno scricciolo cazzuto, ma allo stesso tempo dolce”: il commosso ricordo di Giulio Golia per Nadia Toffa

Nadia Toffa: “Non mi sono spiegata. Il cancro è una sfortuna e si combatte con la chemio”

“Ho avuto un cancro. Mi sono operata e mi hanno tolto il 100% del tumore. Ma ho fatto radio e chemio preventive, le ho finite pochi giorni fa. La fortuna è stata proprio che dopo lo svenimento ho fatto un accertamento, un check-up completo. Ora sto benissimo. Non mi vergogno di nulla. Non mi vergogno dei chili persi, li riprenderò. Non mi vergogno nemmeno del fatto che ora porto la parrucca, è più bella dei miei capelli”.

I messaggi social di Salvini e Di Maio sulla morte di Nadia Toffa: “Ci mancherai”

Una battaglia quella di Nadia Toffa che terapia dopo terapia aveva deciso di rendere pubblica. Fin da quando ne è stata colpita, la bresciana non aveva mai smesso di diffondere messaggi positivi sulle sue pagine social.

Nadia Toffa rivela: “Il cancro è tornato, sono stata operata di nuovo”

La camera ardente di Nadia Toffa sarà allestita al teatro Santa Chiara di Brescia, città natale della conduttrice. I funerali invece saranno celebrati la mattina di venerdì 16 agosto nella cattedrale del capoluogo lombardo.

I funerali saranno celebrati da Padre Maurizio Patriciello, il parroco simbolo della lotta nella Terra dei Fuochi, di cui l’inviata de Le Iene si era occupata con dei servizi. La Toffa per anni si è battuta per le popolazioni della Terra dei Fuochi, in Campania, e di altri territori colpiti da disastri ambientali.

Il messaggio della redazione de Le Iene per la morte della collega Nadia Toffa

Nadia Toffa morta, il messaggio su Facebook dei colleghi de Le Iene

E forse ora qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, NON PERDE MAI.

Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi. D’altronde nella vita hai lottato sempre.

Hai lottato anche quando sei arrivata da noi, e forse è per questo che ci hai conquistati da subito. È stato un colpo di fulmine con te, Toffa. È stato tanto facile piacersi, inevitabile innamorarsi, ed è proprio per questo che è così difficile lasciarsi.

Il destino, il karma, la sorte, la sfiga ha deciso di colpire proprio te, la NOSTRA Toffa, la più tosta di tutti, mentre qualcuno non credeva alla tua lotta, noi restavamo in silenzio e tu sorridevi.

Sei riuscita a perdonare tutti, anche il fato, e forse anche il mostro contro cui hai combattuto senza sosta… il cancro, che fino a poco tempo fa tutti chiamavano timidamente “IL male incurabile” e che, anche grazie alla tua battaglia, adesso ha un nome proprio.

“Non bisogna vergognarsi di guardarlo in faccia e chiamarlo per nome il bastardo, – dicevi – che magari si spaventa un po’ se lo guardi fisso negli occhi”.

E dato che sei stata in grado di perdonare l’imperdonabile, cara Nadia, non ci resta che sperare con tutto il cuore che tu sia riuscita a perdonare anche noi, che non siamo stati in grado di aiutarti quanto avremmo voluto.

Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare ad essere quelli di sempre.

Niente per noi sarà più come prima

Morta Nadia Toffa. La conduttrice era sparita dai social

Nadia Toffa era scomparsa dai social da circa un mese e i fan erano preoccupati sulle sue condizioni. L’inviata de Le Iene non condivideva più post sui social, l’ultimo risaliva al primo luglio quando su Instagram aveva postato una foto di sé insieme al suo inseparabile cagnolino, spesso protagonista delle sue apparizioni social durante il tumore che combatteva da oltre due anni: “Io e Totò unite contro l’afa. E dalle vostre parti come va? Vi bacio tutti tutti tutti”, scriveva Toffa sul social.

“Non mollare Nadia”, commentavano i follower.

In un’intervista al Corriere della Sera pubblicata a febbraio, Toffa aveva dichiarato “mai dire che la malattia è sconfitta. Io adesso ho riavuto i miei capelli e sono tornata a vivere un po’ di normalità, ma presto avrò un nuovo controllo e poi un altro ancora. Puoi solo sperare di guarire. Certo, puoi ripeterti, per farti forza, che “è lui che deve avere paura di me”, ma la verità è che per anni e anni sarai sempre con l’ansia di ricascarci di nuovo”.

“Diamante Briciola”, la commovente canzone di Nadia Toffa | VIDEO