Me

Reddito di cittadinanza news: le ultime notizie di oggi 22 luglio 2019

Immagine di copertina

Reddito di cittadinanza news: tutte le ultime notizie di oggi 22 luglio 2019

In questo articolo tutte le ultimissime news sul Reddito di cittadinanza di oggi, lunedì 22 luglio 2019. Dal 6 marzo 2019 è possibile fare richiesta per il sussidio targato Movimento 5 stelle introdotto dal decreto 4/2019 insieme alla riforma delle pensioni Quota 100. Ecco le ultime notizie:

– SE NON  VISUALIZZI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

(Aggiornare in continuazione per leggere tutti gli ultimi aggiornamenti)

I nuovi dati Inps sulle domande del reddito di cittadinanza

Questa mattina l’Inps ha pubblicato i nuovi dati sulle domande per il reddito di cittadinanza presentate al 15 luglio 2019.

Sono in tutto 1.401.225 gli italiani che hanno presentato richiesta del sussidio. Tra questi, 895.220 si sono visti accogliere la domanda.

La Regione in cui le richieste sono maggiori è ancora la Campania (quasi 241.000), seguita dalla Sicilia (215.000). All’opposto, sono circa 1.800 quelle arrivate dalla Valle d’Aosta.

Agrigento, denunciato un muratore: percepiva il reddito di cittadinanza e lavorava come abusivo

Da Agrigento, in Sicilia, arriva la notizia dell’ennesimo furbetto del reddito di cittadinanza. Un muratore del comune di Montallegro, che risultava come disoccupato nei registri Inps, aveva ottenuto il sussidio. Tuttavia, è stato scoperto che l’uomo in realtà lavorava, all’interno di un cantiere abusivo per la realizzazione di una veranda a Realmonte.

Il muratore, quindi, è stato denunciato per truffa ai danni dell’Inps. Nel cantiere abusivo, sequestrato dalle forze dell’ordine, si stavano svolgendo dei lavori per costruire una veranda chiusa e altre strutture annesse, in un’abitazione privata. Erano in tutto quattro i muratori impegnati. Tutti sono stati denunciati.

È stato così scoperto che uno di loro era beneficiario del sussidio, in possesso dell’apposita card.

Spacciatore arrestato a Pesaro: “Percepisco il reddito di cittadinanza”

Il quotidiano Il resto del Carlino riporta la storia di uno spacciatore di 42 anni di Pesaro, arrestato in centro perché trovato in possesso di tre dosi di eroina, da spacciare.

Una volta portato in tribunale, dopo la perquisizione in casa durante la quale sono state trovate altre dosi di droga, l’uomo ha patteggiato una condanna a sei mesi di reclusione e 900 euro di multa.

Essendo già stato condannato a due anni in passato per tentata rapina, con pena sospesa, adesso dovrà scontare due anni e sei mesi di carcere.

Ma a colpire di più questa vicenda, in Aula, è stato il momento in cui l’imputato ha spiegato come si guadagna da vivere, spaccio escluso: “Ho una pensione minima di invalidità di nemmeno 300 euro – ha raccontato – e proprio oggi vado a ritirare per la prima volta il reddito di cittadinanza”.

Tutte le notizie del reddito di cittadinanza di ieri, 21 luglio 2019

Per tutti i dettagli sui requisiti, come anche sulla card, i pagamenti e le modalità per presentare domanda, qui di seguito una serie di link utili:

🔴 TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU REDDITO DI CITTADINANZA E PENSIONI