Me

Enrico Mentana costretto a lasciare la diretta del TG: incendio in studio

Immagine di copertina

Incendio nello studio del Tg di La7. Il conduttore Enrico Mentana si scusa: “Concludo il Tg in un altro studio, fiamme permettendo”.

Un imprevisto in casa La7 nella serata del 22 luglio, il servizioè stato interrotto alle 20:35.

“Ci vediamo domani sera, fiamme permettendo”. Non scherzava pochi istanti fa Enrico Mentana, quando si è congedato dagli ascoltatori del suo TG in uno studio diverso da quello in cui aveva iniziato a leggere le notizie.

L’incendio è scoppiato nei locali di via Umberto Novaro a Roma.

Mentana è arrivato fino alla pubblicità con i locali pervasi di fumo e i pompieri che sono corsi dietro le telecamere. “Non può finire la trasmissione”, gli hanno spiegato.

E così lui è sceso al primo piano, dove non sono arrivati né fuoco né fiamme: “Scusatemi per questa chiusura inconsueta…”. Poi andando via: “Spero domani di avere nascita lo lo studio per poter trasmettere il mio tg”.

Non scherzava.