Me

Trapper si abbassa le mutande e si tocca i genitali davanti al pubblico di “Rock in Roma” | Video

Pretty Solero è stato fatto scendere a forza dal palco

Immagine di copertina
Pretty Solero nudo rock in roma

Pretty Solero nudo al “Rock in Roma”. È questa la scena che si è trovato davanti il pubblico che stava assistendo al concerto di Ketama, Speranza e Massimo Pericolo sul palco dell’Ippodromo delle Capannelle.

Michale Sean Loria, così all’anagrafe, stava cantando quando si è improvvisamente abbassato i pantaloni per poi iniziare a toccarsi i genitali di fronte a un parterre incredulo.

Dopo l’inusuale scena che ha lasciato sbigottiti gli organizzatori del celebre festival musicale estivo della Capitale, il cantante è stato portato via di forza dalla sicurezza. Il video della sua “esibizione”, ripreso da “Il Messaggero“, ha fatto rapidamente il giro del web.

Solero, 29 anni, è apparso visibilmente alterato sul palco forse sotto effetto di sostanze stupefacenti. Proprio di recente gli era stata anche notificata la sospensione della patente per due mesi dopo che, nel febbraio scorso, era stato fermato per un controllo e trovato in possesso di cocaina.

“Mi hanno tolto la patente perché sono un pedofilo, quindi non posso andare in giro in auto”, aveva commentato il trapper sui social.

Il video del cantante con i pantaloni calati sul palco, prima di essere portato via di peso, è diventato in breve tempo virale. Gli organizzatori del “Rock in Roma” stanno già valutando un’eventuale querela.

Da quanto ricostruito sembra anche che il rapper abbia poi sputato ad alcune persone e dato una testata a un buttafuori mentre si trovava nel backstage

Achille Lauro gay? Il cantante bacia il suo chitarrista e poi cancella il video: social scatenati

Il cantante trap Sfera Ebbasta è indagato per istigazione all’uso di sostanze stupefacenti