Me

Achille Lauro gay? Il cantante bacia il suo chitarrista e poi cancella il video: social scatenati

Non è la prima volta che il 29enne romano si lancia in iniziative del genere

Immagine di copertina
Achille Lauro gay

Achille Lauro è gay? È la domanda che si sono fatti tanti fan del rapper e cantante rivelazione alla scorsa edizione del Festival di Sanremo con la discussa hit Rolls Royce.

Il 29enne romano si è esibito in un inedito siparietto con il suo chitarrista che non è passato inosservato. Durante l’ultimo concerto a Villafranca, Achille Lauro si è avvicinato a Boss Doms e gli ha dato un bacio sulle labbra davanti al pubblico in visibilio.

L’artista ha poi pubblicato il filmato sul suo Instagram per poi però cambiare idea e rimuoverlo dal suo profilo: peccato che nel frattempo la clip sia diventata virale. Inevitabili i dubbi e i commenti su un gesto del genere.

C’è chi pensa che il bacio in realtà  sia stata semplicemente una provocazione di Achille Lauro per far parlare di sé. Altri attribuiscono questo bacio a un gesto simbolico per diffondere un messaggio di amore universale come suggerisce anche l’ultimo singolo “1969″.

Non è la prima volta che l’ex concorrente di Pechino Express, in coppia proprio con Boss Doms, bacia il suo chitarrista sul palco: la stessa scena si era già verificata lo scorso primo luglio a Palermo.

Finora Achille Lauro non ha ancora commentato l’accaduto e addirittura sono stati alcuni suoi followers a intervenire per sedare i pettegolezzi precisando che non è gay e facendo anche presente che Boss Doms, chitarrista e produttore, ha pure una figlia.

Achille Lauro: tutto quello che c’è da sapere sul rapper romano presente sul palco del Concertone

Achille Lauro: “Ho vissuto con Coez in una comune, girava molta droga”