Me

Chiuso il traforo del Monte Bianco: fumo da un bus, 67 passeggeri evacuati

Il tunnel è stato chiuso per permettere la rimozione del mezzo in panne

Immagine di copertina

Traforo Monte Bianco chiuso: fumo da un bus nel tunnel, 67 evacuati

Il traforo del del Monte Bianco è stato chiuso e 67 passeggeri di un bus a due piani sono stati evacuati, dopo che il mezzo è rimasto bloccato a causa di un guasto, emettendo anche del fumo. Il fatto è avvenuto intorno alle 15 di mercoledì 17 luglio.

Il bus, un pullman di linea a due piani proveniente dalla Francia e diretto verso l’Italia, è rimasto bloccato all’interno del tunnel all’altezza del chilometro 6,5 dall’imbocco francese. Il veicolo ha cominciato a emettere fumo e non è più ripartito.

Il tunnel è stato immediatamente evacuato, mentre i 67 passeggeri del bus sono stati evacuati e ora si trovano sul lato italiano della galleria. Secondo quanto riferito, i 67 sono in buone condizioni.

L’episodio sta provocando pesanti ripercussioni sul traffico, in particolare dal lato francese del traforo, dove si stanno formando lunghe code.

L’evacuazione dei passeggeri è avvenuta attraverso delle navette predisposte dal Geie (Gruppo europeo di interesse economico), la società che gestisce del traforo, che ha anche allestito una sala di accoglienza per i turisti che erano sul pullman.

Secondo quanto riferiscono alcune testate locali, ora si provvederà a trainare il mezzo fuori dal traforo verso l’uscita italiana.

Notizia in aggiornamento

Incendio a Roma: nube nera visibile da tutta la città, traffico in tilt | VIDEO

Monte Bianco, fermato furgone con 12 migranti diretto verso la Francia