Me

Cucciolo picchiato e sepolto vivo in spiaggia sotto al sole: è caccia al colpevoleg

Immagine di copertina
cucciolo sepolto in spiaggia

Cucciolo sepolto in spiaggia ancora vivo e sotto al sole cocente. Alle Hawaii è caccia al colpevole dopo che è stata ritrovata una cagnolina vittima di crudeli maltrattamenti e sul punto di morire per le sevizie subite.

L’animale era visibilmente spaventato con ustioni su tutto il corpo, ferite e in grave stato di disidratazione. Il terribile ritrovamento è avvenuto sulla spiaggia dell’isola di O’ahu nel Pacifico centrale.

La cagnolina è stata soccorsa dopo essere stata notata da alcuni passanti: ora ha un nome, Leialoha, e cerca una famiglia. L’uomo che l’ha soccorsa per primo ha subito chiamato i soccorsi e poi avvertito la ong PAWS Hawaii .

L’organizzazione in difesa degli animali ha poi pubblicato le foto dell’animale sulla pagina Facebook non solo per testimoniare la crudeltà dell’uomo ma anche per incentivare le donazioni a suo sostegno.

cucciolo sepolto in spiaggia
Credits: Facebook Paws of Hawaii

Ora la cagnolina sta meglio, ha trovato famiglia e soprattutto un po’ di amore dopo aver subito un trattamento così crudele e disumano che ha rischiato di farle perdere la vita.

L’ha adottata una donna dopo aver visto le sue immagini sul social network: “Stavamo guardando Facebook quando abbiamo scoperto la storia di questa cagnolina. I nostri cuori si sono spezzati. Non appena l’abbiamo vista abbiamo capito che dovevamo prenderci cura di lei”, ha fatto sapere la signora Amanda.

Barbara Streisand fa clonare il cane morto: la foto inquietante dei cuccioli sopra la tomba della “mamma”

Orso in fuga in Trentino, il ministro Costa: “No all’abbattimento, assurdo e paradossale”