Me

easyJet lancia nuove rotte dall’Italia. Destinazione Giordania, Egitto e Marocco

Immagine di copertina
Al Deir

Giordania, Egitto e Marocco: easyJet scommette ancora sull’Italia – In vendita 9 nuove rotte per la stagione invernale.

· Per la prima volta si potrà volare da Milano Malpensa e Venezia a Aqaba-Petra

· Nuovi collegamenti da Milano, Venezia e Napoli per Marsa Alam e Hurghada, le perle del Mar Rosso

· Marocco sempre più connesso con voli su Agadir e Marrakech da Milano e Venezia

Hurghada: tutto quello che c’è da sapere sulla perla del Mar Rosso | TPI Viaggi in Egitto

easyJet, compagnia aerea leader in Europa, lancia 9 nuove rotte che collegano l’Italia al Nord Africa e al Medio Oriente dalle proprie basi di Milano Malpensa, Venezia e Napoli. I voli sono disponibili da oggi sul sito easyJet.com, sull’app mobile e sui canali GDS.

Per la prima volta a partire dal prossimo autunno, easyJet collegherá l’Italia alla Giordania con voli diretti tra Milano Malpensa e Venezia e Aqaba – Petra, in Giordania, una delle sette meraviglie del mondo. Il collegamento sarà operativo a partire dal 27 ottobre, con due frequenze settimanali il mercoledì e la domenica da Milano, mentre da Venezia, con frequenza bisettimanale il martedì e il sabato, a partire dal 29 ottobre.

48 ore a Tel Aviv | TPI Viaggi in Israele

Saranno potenziati i collegamenti verso l’Egitto da Milano Malpensa e Venezia, con l’introduzione di Marsa Alam da entrambe le basi, il nuovo volo per Hurghada da Venezia e la conferma del collegamento invernale con Malpensa.

Novitá anche sul Marocco con il nuovo volo per Agadir da Milano Malpensa e l’introduzione di Marrakech da Venezia. Aumentano anche i collegamenti tra il Nord Est dell’Italia, regione particolarmente strategica per easyJet, e il Regno Unito con il nuovo volo tra Verona e Manchester.

Nuovi investimenti in arrivo anche al Sud con il nuovo collegamento tra Napoli Capodichino e Hurghada, aumentando cosí l’offerta di destinazioni leisure dal capoluogo campano. Il collegamento sarà operativo – a partire dal 29 ottobre – con una frequenza bisettimanale – il martedì e il sabato.