Me

Panico ad alta quota: 148 passeggeri costretti a un atterraggio di emergenza sul Volo Delta

Immagine di copertina

Un volo della Delta Airlines è stato costretto a compiere un atterraggio di emergenza nel tragitto tra Atlanta e Baltimora.

Durante il viaggio, che doveva durare un’ora, il componente di uno dei motori del velivolo si è staccato costringendo l’aereo ad atterrare. I 148 passeggeri del volo hanno vissuto dei veri e propri momenti di panico: hanno sentito un forte botto causato dalla rottura di uno dei motori, e si sono ritrovati circondati dal fumo, nel bel mezzo di un atterraggio di emergenza.

L’aereo, un MD-88 di 32 anni, è atterrato in Nord Carolina, e durante l’operazione alcuni passeggeri hanno condiviso video della scena su Twitter e altri social.


In molti si sono complimentati con la Delta Airlines per aver gestito l’emergenza in modo ineccepibile, e hanno definito impeccabile la risposta della compagnia aerea.

Dopo essere atterrati all’aeroporto di Raleigh, in Nord Carolina, i passeggeri sono stati messi in sicurezza e sono partiti alla volta di Baltimora con un volo alternativo.


Un passeggero ha raccontato a Fox News: “Abbiamo iniziato a perdere quota e a bordo iniziava a fare molto caldo. Ero pronto a lanciarmi dall’aereo”. Per fortuna non ci sono state vittime e tutti i passeggeri sono arrivati a destinazione.

Panico sul Volo Delta, costretto a un atterraggio d’emergenza: ci sono feriti a bordo | VIDEO