Me

“Avevo i capelli, ero un ragazzo normale e felice”: Carlo Verdone si racconta in un post commovente

Immagine di copertina
Credits: Facebook Carlo Verdone Official

Carlo Verdone da giovane – Carlo Verdone si è lasciato andare a un lungo post commovente sulla sua pagina Facebook dopo aver ritrovato una vecchia foto di quando era ragazzo.

Il regista, attore, sceneggiatore e comico racconta di aver ritrovato l’immagine in una vecchia scatola di francobolli da collezione. Il 68enne romano ha scritto: “Ero ad Anzio, il mio luogo di villeggiatura nel 1968. Avevo i capelli, mi innamoravo spesso, ascoltavo Jimi Hendrix, avevo una vespa 50 truccata e mi sentivo felice, leggero”.

E poi ha continuato così: “Andavo sempre al cinema all’aperto, fumavo di nascosto e per questo prendevo qualche sberla da mio padre. Ero un ragazzo normale e diventare attore era l’ultima cosa che avrei fatto.

La vita è strana. Sceglie lei per te. Quanto corre veloce il tempo… Ma il ricordo ha qualcosa di meraviglioso: che lo puoi conservare a lungo. E nessuno te lo può rubare.
Fino a quando non svanisce da solo. Una buona serata da una botta nostalgica. Tutt’altro che triste”.

Sotto al post una marea di commenti e testimonianze d’affetto di fan e follower che lo seguono in massa sul social network: la sua pagina è seguita da quasi 500mila persone.

Carlo Verdone da giovane

Carlo Verdone da giovane
Credits: Facebook Carlo Verdone Official

The best of Carlo Verdone: le sei scene più belle

Max Tortora imita Celentano che parla romano: il video di Verdone diventa virale | VIDEO