Me

Muro anti-migranti, M5s contro Fedriga: “Una follia ideologica”

Immagine di copertina
Credit: Ansa

muro anti migranti fedriga scontro m5s – Sui migranti la Lega e il Movimento 5 Stelle si erano già scontrati. Ora, motivo delle polemiche nel governo giallo-verde è il muro anti-migranti che Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli Venezia-Giulia, vorrebbe costruire al confine est per fermare chi proviene dalla rotta balcanica.

“Certo che se l’Europa non tutela i suoi confini, noi saremo costretti a fermare l’ondata migratoria che avanza attraverso altri Paesi dell’Ue con tutti i mezzi. Non possiamo mettere poliziotti a ogni metro, anche se le misure di vigilanza, grazie al nuovo piano del Viminale, stanno dando i loro frutti”, aveva sottolineato il leghista in un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano. Per correggere il tiro, ospite  da 1/2h in più su Rai 3, aveva affermato: “Abbiamo un confine molto esteso in parte montano e difficilmente valicabile, poi ci sono i boschi carsici del confine triestino che sono facilmente attraversabili. Io dico che dobbiamo far applicare Schengen: i paesi di confine devono presidiare i confini, che sono di tutta Europa. Noi non vogliamo fare muri, ma se non si rispettano le regole, allora si alzano i muri, delle barriere nelle tratte più frequentate”.

Giuseppe Brescia, presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera ed esponente del M5S, ha affermato: “La commento così per derubricarla subito, non possono andare così oltre. Questa iniziativa non ha né capo né coda, non se ne dovrebbe nemmeno parlare. Non è in agenda né nel contratto di governo, quelli della Lega non possono spararla sempre più grossa”.

Intervenuto sulla questione, il pentastellato Emilio Carelli ha dichiarato: “Spero che l’idea del governatore Massimiliano Fedriga non venga raccolta da nessuna forza politica. Non è alzando i muri che si governano i problemi delle migrazioni”.

Il coordinatore nazionale dei Verdi, Angelo Bonelli, ha affermato:  “Questa follia ideologica del muro quanto costerebbe agli italiani? Per 100 Km di reticolato al confine tra Usa e Messico il congresso americano ha autorizzato a Trump la spesa di 1,3 miliardi di dollari. E quindi per 243 Km di reticolato in Italia? Il costo sarà di circa 2 miliardi di euro”.

muro anti migranti fedriga scontro m5s – L’ex governatrice del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani ha affermato: “Fedriga e Salvini sembrano Don Chisciotte e Sancho Panza. Uno la spara e l’altro lo segue contro i mulini a vento. L’ultima follia dichiarata dai due è il muro ‘anti-migranti’ di 230km in Friuli Venezia Giulia. Mancano solo i capelli arancioni alla Donald Trump. Tutto pur di non governare”.  E aggiunge: “Noi abbiamo collegato l’aeroporto con i treni, cantierato la terza corsia, rilanciato il porto di Trieste, messo in rete interporti e porti, aperto relazioni internazionali per generare ricchezza. Fedriga e Salvini vogliono alzare muri e chiudere”.

“Una bischerata per nascondere i problemi”, ha commentato l’ex premier Enrico Letta.