Me

“L’amore si fa col cuore”: il tenero messaggio di una nonna 85enne per il nipote gay

Immagine di copertina
Credit: Facebook

Nonna messaggio nipote gay | “L’amore si fa co’ core”, “L’amore si fa col cuore”: è il messaggio di apertura lanciato questo venerdì 14 giugno da una nonna di Atripalda (Avellino), che ha voluto sostenere il coming out del nipote omosessuale con un cartellone successivamente pubblicato sui social.

Nella giornata di oggi, il messaggio sta facendo il giro del web riscuotendo una valanga di likes e commenti positivi. Alla vigilia dell’Abellinum Pride che si terrà nel comune campano domani, sabato 15 giugno, donna Eleonora, 85 anni, non si è tirata indietro e ha scritto:

“Sono una nonna orgogliosa di suo nipote, anche se ama un uomo. A voi che ve ne fotte? L’amore si fa col cuore”.

“Il messaggio più bello in vista dell’evento che si svolgerà ad Atripalda il 15 giugno. La marcia contro l’omofobia” ha commentato la pagina Facebook The Wam.

nonna nipote gay
Credit: Facebook

Il nipote di Eleonora, Antonio De Padova Battista che è anche vice-presidente di una delle associazioni che si è occupata dell’organizzazione dell’evento ha commentato: “Stamane ho fatto coming out con donna Eleonora. Mia nonna, a 85 ha una mente apertissima“.

Nonna messaggio nipote gay | De Padova Battista ha poi lanciato un invito, sollecitando tutte le nonne, i nonni, gli zii e i parenti di persone omosessuali a unirsi alla marcia di domani.

“Invita per Abellinum Pride – People Have The Power! Ho una nonna meravigliosa e piena di vita! Invita tutte le nonne, nonni, zii, nipoti, ad unirsi per fare una rivoluzione d’amore! 15 giugno, Atripalda, Piazza Umberto, ore 16!”.

L’Abellinum Pride partirà da piazza Umberto I alle 17 (dopo un raduno previsto per le 16) e si concluderà nella stessa piazza. Alle 22 è prevista una festa collettiva.

L’attrice veronese Eva Grimaldi sarà madrina dell’evento insieme a Imma Battaglia, una delle maggiori esponenti del movimento LGBTQ in Italia. Oltre ad Atripalda, le altre cinque città italiane che scenderanno in piazza per manifestare in favore dei diritti LGBTQ saranno Genova, Torino, Varese, Vicenza e Brescia).

Il Regno Gay e Lesbo delle Isole del Mar dei Coralli: oggi 15 anni d’indipendenza

Gay Pride, appare una Madonna che schiaccia la testa a Matteo Salvini

Gay Pride Roma: “Il Governo vuole cancellare le famiglie arcobaleno”